fbpx

Risi e Bisi

In questo articolo trattiamo uno dei piatti più famosi e caratteristi della regione Veneto, apprezzato anche dai più critici, il popolare risi e bisi.

Risi e Bisi sembra un gioco di parole, ma si tratta di uno dei piatti più tipici della cucina veneta, a base di riso e piselli. Una pietanza da gustare tutto l’anno, ma si consiglia di preparala in primavera, quando ci sono i piselli freschi, ingrediente base di questo delizioso piatto.

Risi e Bisi

Il riso utilizzato invece, è il vialone nano veronese, che ha la caratteristica di aumentare molto durante la cottura assorbendo così più contenuto. Per una buona riuscita inoltre, per chi vuole seguire quella tradizionale, prestare molta attenzione alla consistenza che non deve essere né troppo liquida né troppo densa, infatti viene considerato a metà tra un risotto ed una minestra. Anche la pancetta fa parte della ricetta tradizionale, utilizzata per dare maggior sapore al piatto.

Risi e Bisi

Le origini di questo semplice piatto sembrano attribuirsi alla Repubblica di Venezia, infatti era consuetudine offrire risi e bisi al doge il 25 aprile nella sala dedicata ai banchetti del Palazzo Ducale, in occasione della festa di San Marco, patrono della città. Oggi questo incredibile piatto è tra i più famosi della gastronomia veneta, infatti ne esistono diverse varianti a seconda della zona e dei prodotti utilizzati.

La preparazione è abbastanza semplice. Dopo aver affettato la cipolla, la facciamo soffriggere in un tegame assieme alla pancetta e una noce di burro. Unitevi i piselli e un litro di brodo e portate a cottura. Aggiustate di sale e pepe, e riportate a ebollizione, infine aggiungete il riso. Cinque minuti prima della fine della cottura unitevi il grana padano e una noce di burro. Mescolate bene e concludete con qualche cucchiaio di brodo se il riso non fosse sufficientemente liquido.

  • Ingredienti:
  • 300 g Riso vialone nano
  • 600 g Piselli
  • ½ Cipolla
  • 100 g Pancetta
  • 1 l Brodo Vegetale
  • Grana padano
  • Burro, Sale e Pepe
  • Indicazioni:
  • Esecuzione: Medio/Facile
  • Preparazione: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 25 minuti
  • Dosi per: 4 persone
Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail

◊ IL TERRITORIO ◊

Provincia di Venezia

Un’isola a forma di pesce, la quale sorregge la città più bella, romantica e misteriosa al mondo.

◊ CATEGORIE SPECIALI

La Regione Veneto, incastonata a nord-est dell’Italia, è un mix di storia e tradizioni ed, il tutto, è arricchito dalla vivacità dei suoi abitanti e da una vasta gamma di prodotti tipici tutti da assaporare. Dalle vette più alte delle Dolomiti abbraccia e accoglie con calore fraterno ogni visitatore, accomodandolo tra i tanti salotti delle sue città d’arte, regalandogli indimenticabili emozioni. Girando tra le pagine di questo sito, potrai organizzare le tue prossime vacanze nella regione Veneto e grazie alle tante foto pubblicate, tutto risulterà molto semplice.

◊ CATEGORIA SPORT ◊

In questo capitolo trattiamo lo Sport, cioè dalle attività sportive più facili per le famiglie a quelle più articolate e impegnative.

◊ CATEGORIA CUCINA

In questo capitolo trattiamo l’incredibile mondo della Cucina veneta, dai prodotti tipici del territorio alle ricette caratteristiche delle nostre mamme.

◊ CATEGORIA NATURA ◊

In questo capitolo trattiamo la Natura che ci circonda, un territorio ricco di biodiversità e particolarmente fragile, quindi assolutamente da rispettare.

◊ CATEGORIA STORIA ◊

In questo capitolo trattiamo la Storia che, nel corso del tempo, ha trasformato, modellato e segnato il territorio della regione Veneto

◊ CATEGORIA MY WAY ◊

In questo capitolo trattiamo My Way, una finestra utile per iniziare a progettare e a definire un simpatico weekend tra le meraviglie della regione Veneto