fbpx

Il Polesine si presenta come un paesaggio dolcissimo, con un’affascinante intrico di canali, una sequenza ininterrotta di argini avviluppati, orizzonti evanescenti e una natura selvaggia e ricca di vita.

Il Polesine

L’acqua è l’elemento dominante del territorio, grazie alle molte vie di comunicazione, alle irrigazioni delle colture ed al suo essere una continua fonte di energia. Dal punto di vista geografico il territorio è situato tra il fiume Adige e il fiume Po, confinando a est col mare Adriatico e a ovest con le Valli Grandi Veronesi.

Il Polesine

Nel corso della storia si fecero numerose opere di bonifica, opere idrauliche realizzate per il drenaggio dei terreni e deviazioni di molti corsi d’acqua. Nel 1604 ad esempio, fu realizzato il Taglio di Porto Viro che deviava il fiume Po lungo un canale di 7 km, impedendo così l’interramento della Laguna di Venezia.

Parliamo di una storia millenaria, fatta di grandi e piccoli episodi, frutto dell’ingegno umano per la conquista delle terre.

Già in epoca romana il territorio veniva riassestato e sistemato, grazie alle robuste arginature dei lunghi corsi d’acqua che attraversavano il territorio. Dopo la caduta dell’Impero Romano d’Occidente tutto il Polesine fu abbandonato, per quasi cinque secoli.

Con l’avvento dei Benedettini ritornarono anche le grandi bonifiche, intervenendo nelle aree paludose e nei corsi d’acqua privi di arginatura, in modo da guadagnare terre da coltivare per gli abitanti della zona.

Lendinara

Nel 1530, la Repubblica Veneziana instituì il Magistrato alle Acque destinato alla bonifica dei terreni, e proprio in quel periodo, furono regolati diversi corsi d’acqua, tra cui vennero portate a regime tante derivazioni dell’Adige, che furono trasformate in navigli, come l’Adigetto.

Queste tipologie di variazione migliorarono la condizione idraulica della zona. Col passare del tempo la forza animale lasciò il posto alle prima macchine a vapore, segnando così una rivoluzione agricola nelle terre venete e del polesine, che grazie alle prime idrovie, riuscirono a trasformarono i campi e a prosciugarono le terre paludose.

 

ARTICOLI CONSIGLIATI

 

 

CONDIVIDI ARTICOLO

Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail

Al giorno d’oggi la produzione di un video è il migliore metodo per comunicare un’idea, presentare la vostra azienda, immortalare la vostra giornata o semplicemente promuovere il vostro prodotto.

A seconda dello scopo del progetto, del settore e del target di riferimento, siamo in grado di fornire un servizio su misura, realizzando video in alta qualità.

INFO REGIONE VENETO

Naviga attraverso la Guida della Regione Veneto, potrai intraprendere nuove strade e scoprire nuove realtà. Grazie alle tante foto pubblicate, tutto risulterà molto semplice.

Ogni singolo scatto è frutto di una grande passione per questa terra e di migliaia di chilometri percorsi per realizzare tutto questo, con l’obiettivo di valorizzare e far conoscere questo incredibile territorio.

LE RUBRICHE