fbpx

La Bassa Padovana è una delle zone più affascinanti della regione Veneto, valorizzate da grandiose città fortificate, ricche di storia e misteri, e questo particolare fascino lo devono proprio alla conservazione perfetta delle loro cinte murarie, che sembrano quasi rappresentare una sorta di fortezza incantata.

La Bassa Padovana

Tra i primi monumenti emblematici troviamo il Castello di Monselice, composto da due palazzi, che custodiscono una collezione di armi medievali, mobili, suppellettili e arazzi tra le più ricche d’Europa.

Montagnana

Il Castello di San Zeno a Montagnana, che venne probabilmente fondato da Ezzelino III da Romano nel XIII secolo, che dopo aver dato alle fiamme la città, cercò di ricostruirla.

La fortificazione ha una forma rettangolare ed è costituita dall’imponente mastio, di quasi 40 metri di altezza chiamato Torre di Ezzelino e dal cortile protetto da torri di vedetta.

Este

Il Duomo Abbaziale di Santa Tecla a Este, costruito a partire dal 1690 sui resti di un’antica chiesa distrutta da un rovinoso terremoto, è situato nell’omonima piazza e conserva al suo interno, nell’altare maggiore, la pala di Giovanni Battista Tiepolo e, nella Cappella del Santissimo Sacramento a destra del presbiterio, il “Trionfo dell’Eucarestia capolavoro barocco di Antonio Corradini.

CONDIVIDI ARTICOLO

Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail

PRODUZIONE VIDEO PROFESSIONALI - BY GRAMVISION FILM

Il nostro obiettivo è quello di realizzare un video su misura per voi, così da rispondere interamente alle vostre esigenze.

ARTICOLI CONSIGLIATI