fbpx

Altopiano dei Sette Comuni

In questo capitolo trattiamo un territorio sorprendente d’estate e molto accogliente d’inverno, Altopiano dei Sette Comuni.

L’altopiano dei Sette Comuni si presenta con un aspetto appiattito, dolcemente ondulato ed inclinato verso la meravigliosa conca di Asiago. Confina a nord, col territorio del Trentino Alto Adige della Valsugana, prosegue verso est con il canale del fiume Brenta, sempre dalla Valsugana, e verso ovest dalla Val d’Astico, prospettando alti dirupi dolomitici, fra tutti quello dei monti Cengio e di Campolongo.

L’altopiano dei Sette Comuni

Esso viene definito una catena montuosa di livello minore, per le sue modeste vette disseminate sul territorio.  Scendendo notevolmente verso sud, l’altopiano si contraddistingue in un articolato e morbido rilevo collinare, che si estende tra Bassano del Grappa, Marostica, Breganze e Piovene Rocchette. La superficie complessiva è di 467 kmq, considerando solamente i territorio degli otto maggiori comuni, e cioè quello di Asiago, Gallio, Conco, Lusiana, Rotzo, Roana, Foza e Enego, escludendo i territori dei comini confinati.

La Piana di Marcesina - Altopiano dei Sette Comuni

Nel suo insieme, la zona presenta importanti aspetti storici, paesaggistici e naturalistici, intrecciati dalle feroci testimonianze della Prima Guerra Mondiale, in un conflitto che ha inciso fortemente soprattutto sulla vegetazione e suoi centri abitati, che al suo tempo furono notevolmente danneggiati, lasciando alle spalle i resti di mulattiere, gallerie, trincee e fortificazioni.

Si calcola che durante i quattro anni di guerra, siano state lanciate sull’altopiano, dai veri eserciti, circa 1,5 milioni di bombe, e oltre a un milione di soldati impiegati nel combattimento.

Per non dimenticare i migliaia di caduti, in anni di aspri scontri, è stato costruito il Sacrario Militare di Asiago, che insieme al Sacrario Militare del Monte Grappa, al Sacrario del Pasubio e l’Ossario del Monte Cimone sono diventati il simbolo della provincia di Vicenza, come si ammirare nella bandiera vicentina.

Sacrario Militare di Asiago

L’Altopiano dei Sette Comuni è certamente una delle località turistiche più conosciute e frequentate della regione Veneto, grazie anche alla consapevolezza e al riaspetto del territorio, che è riuscito a mantenere caratteristiche estetiche ed architettoniche ancora abbastanza in sintonia con il paesaggio circostante. Oggi queste magiche zone sono mete molto ambite dai turisti di tutto il mondo. In inverno, infatti, diventano un paradiso immacolato per gli appassionati di sci da discesa, snowboard, sci da alpinismo e sci da fondo, tanto da essere l’ideale per chi vuole scoprire nuovi itinerari e ammirare la natura.

Lo Sci di Fondo nella Piana di Marcesina

D’estate, invece, il paesaggio si risveglia e le verdi vallate diventano meta per escursioni, picnic con la famiglia, mountain bike, equitazione e molto altro. Per chi preferisce delle vacanze più tranquille, le moltissime località alberghiere della zona offrono centri benessere e spa per godersi in completo relax i pochi giorni di ferie annuali, inoltre, i ristoranti, le locande e le baite d’alta montagna preparano specialità di ogni tipo con i prodotti tipici e tradizionali di queste zone.

Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail

   ◊ L'ALTOPIANO DEI SETTE COMUNI ◊

L'Altopiano dei Sette Comuni

ASIAGO

Asiago - Altopiano dei Sette Comuni

Proprio per ricordare tutte le vittime della Grande Guerra, nel 1932, venne costruito, sul Monte Leiten, il Sacrario Militare di Asiago, più conosciuto come Ossario...  ⇒ Continua

GALLIO

Altopiano dei Sette Comuni

Nonostante oggi rappresentino una meta sia invernale, per lo scii alpino, sia estiva per il bike park, un tempo questi monti sono stati teatro di grandi e aspri scontri...  ⇒ Continua

CONCO E GOMAROLO

Conco e Gomarolo sull'Altopiano dei sette comuni

Qui si possono apprezzare, oltre agli affreschi della navata centrale, i suoi altari in marmi locali e le raffigurazioni lignee della Vergine e di S. Marco...  ⇒ Continua

LUSIANA

Altopiano dei Sette Comuni

Gli anni che seguirono la Grande Guerra, fatti di fame e povertà, furono davvero duri, tanto che ci fu una fortissima emigrazione della popolazione verso...  ⇒ Continua

MARCESINA

La Piana di Marcesina sull'Altopiano dei sette comuni

La piana di Marcesina è una vasta piana che si estende per la maggior parte nella regione Veneto,( si entra da Valmaron ), tranne che per la parte...  ⇒ Continua

ENEGO

Altopiano dei Sette Comuni

Sagra paesana: gli ultimi giorni di settembre si svolge la “Sagra di Santa Giustina”, accompagnata dalla transumanza delle mandrie...   ⇒ Continua

FOZA

Altopiano dei Sette Comuni

Caratteristica al suo interno è “La Pala”, unica tela dipinta da Francesco da Ponte il Vecchio nel 1519. Da vedere, inoltre, è la Chiesetta di San Francesco...  ⇒ Continua

ROANA

Altopiano dei Sette Comuni

Famosa per il laghetto Lonaba, metà sia estiva che invernale, è ricordata soprattutto per il “Forte Verena”, costruito sull’omonimo Monte Verena da...  ⇒ Continua

ROTZO

Altopiano dei Sette Comuni

Queste particolari patate rientrano nella lista del PAT, ovvero nei prodotti agroalimentari tradizionali . Da sapere: il primo weekend di settembre si svolge...  ⇒ Continua

IL MONTE ORTIGARA

Altopiano dei Sette Comuni

Questo conflitto sidal 10 al 29 giugno 1917 tra l’esercito italiano e quello austro-ungarico, giorni in cui migliaia di alpini vennero travolti dalla furia...  ⇒ Continua

◊ LA PROVINCIA DI VICENZA ◊

È una delle zone più industrializzate e ricche d’Italia ma, nello stesso tempo, mantiene ancora molte aree verdi e selvagge. Su tutto emergono le numerose ville palladiane, i fastosi palazzi, le grandi vallate verdi che corrono su tutto il territorio, come la Valsugana, e i grandi boschi incantati dell’Altopiano dei Sette Comuni. Da non perdere poi, le tipiche città vicentine, incastonate sul territorio come diamanti preziosi, le quali conservano opere e prodotti tipici di altissimo prestigio.

◊ CATEGORIE SPECIALI

La Regione Veneto, incastonata a nord-est dell’Italia, è un mix di storia e tradizioni ed, il tutto, è arricchito dalla vivacità dei suoi abitanti e da una vasta gamma di prodotti tipici tutti da assaporare. Dalle vette più alte delle Dolomiti abbraccia e accoglie con calore fraterno ogni visitatore, accomodandolo tra i tanti salotti delle sue città d’arte, regalandogli indimenticabili emozioni. Girando tra le pagine di questo sito, potrai organizzare le tue prossime vacanze nella regione Veneto e grazie alle tante foto pubblicate, tutto risulterà molto semplice.

◊ CATEGORIA SPORT ◊

In questo capitolo trattiamo lo Sport della regione Veneto, cioè dalle attività sportive più facili per le famiglie a quelle più articolate e impegnative.

◊ CATEGORIA CUCINA

In questo capitolo trattiamo l’incredibile mondo della Cucina veneta, dai prodotti tipici del territorio alle ricette caratteristiche delle nostre mamme.

◊ CATEGORIA NATURA ◊

In questo capitolo trattiamo la Natura che ci circonda, un territorio ricco di biodiversità e particolarmente fragile, quindi assolutamente da rispettare.

◊ CATEGORIA STORIA ◊

In questo capitolo trattiamo la nostra Storia che, nel corso del tempo, ha trasformato, modellato e segnato il territorio della regione Veneto.

◊ CATEGORIA MY WAY ◊

In questo capitolo trattiamo My Way, una finestra utile per iniziare a progettare e a definire un simpatico weekend tra le meraviglie della regione Veneto