fbpx

I Colli Berici sono dei dolci dorsali montuosi, caratterizzati rigogliosi boschi ombreggianti, alte parete rocciose che possono arrivare ad un centinaio di metri, lunghi versanti coltivati pazientemente dall’uomo e piccole opere d’arte prezione disseminate su tutto il territorio.

I Colli Berici

Situati a sud del centro storico di Vicenza, raggiungono al massimo i 445 metri di quota, hanno una morfologia, generalmente morbida, fatta eccezione di alcuni tratti, che sono interessati da parti rocciose. Totalmente isolati dai Monti Lessini ad ovest e dai Colli Euganei ad est, il rilievo Berico si caratterizza da una morfologia alquanto armoniosa e distesa, completamente diversa dalla bizzarra conicità degli Euganei.

Colli Berici

La differenza sostanziale sta che gli Euganei sono costituiti da trachite, un tipo di roccia vulcanica, formata in ambienti sotterranei, mentre i Berici sono in prevalenza calcarei, cioè una tipologia di roccia che si è creata dalla lenta deposizione di sabbie ed organismi marini, sul fondo di un’immensa laguna.

Lumignano - Colli Berici

Il suo clima, ben più gradevole rispetto a quello della circostante pianura al punto che, nella parte meridionale della conformazione, si riscontra una vegetazione tipica delle aree del Mediterraneo.

Tutte queste caratteristiche, assieme all’abbondanza di calcari, cioè pietra da costruzione, la diffusione del carsismo sia in superficie che nel sottosuolo, da cui si accompagnano numerose grotte o covoli, hanno fatto dei colli Berici sin dalla preistoria, uno dei luoghi del Veneto maggiormente privilegiati dalla natura.

Per fortuna lo sfruttamento da parte dell’uomo, salvo alcuni casi, si è abbastanza contenuto, anzi, in alcune circostanze ha arricchito il paesaggio, attraverso la realizzazione di alcune opere d’arte, come ad esempio la rotonda del Palladio, in armonia con il territorio.

Lago di Fimon - Colli Berici

Questo affioramento montuoso, custodisce al suo interno un gioiello naturale di infinita bellezza, il Lago di Fimon, che oltre alla grande valenza paesaggistica, la sua importanza è legata al habitat unico, con la presenza di flora e fauna tipica delle zone umide e un’importante luogo di svago del fine settimana di molti vicentini. Questo territorio offre agli amanti dello sport molte possibilità come: il cicloturismo, il trekking, l’arrampicata, la pesca, le passeggiate a cavallo ed il parapendio.

Non si può non citare, inoltre, la cucina sopraffina, racchiusa nella tipiche osterie vicentine, con la sua vasta gamma di prodotti tipici, come il tartufo nero, i piselli, il morbido prosciutto, il radicchio, le birre e le grappe.

A dominare il paesaggio dei Colli Berici, già incorniciato da boschi, vigneti e uliveti, sono le numerose ville palladiane di campagna, progettate e costruite per i proprietari terrieri, e su tutto svetta il grande Santuario della Madonna di Monte Berico, meta di pellegrinaggi da tutto il triveneto.

CONDIVIDI ARTICOLO

Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail

PRODUZIONE VIDEO PROFESSIONALI - BY GRAMVISION FILM

Il nostro obiettivo è quello di realizzare un video su misura per voi, così da rispondere interamente alle vostre esigenze.

ARTICOLI CONSIGLIATI