fbpx

Il Forte Corbin

In questo articolo trattiamo una delle fortezze militari più potenti della linea difensiva italiana delle Prealpi Vicentine, il Forte Corbin.

Il Forte Corbin è una fortezza militare italiana tipica di alta montagna, un’importante linea difensiva sulle Prealpi Vicentine durante la Prima Guerra Mondiale 1915-1918. Il forte militare di Punta Corbin si trova sull’Altopiano dei Sette Comuni, poco distante dal comune di Roana, in località Treschè Conca.

Nel dopoguerra il forte fu abbandonato, e nonostante i limitati danni delle pesanti bombe austriache, ci fu una disfatta. Infatti a ridurlo in un cumolo di macerie ci pensarono dei perspicaci passanti che, rubarono ogni tipologia di ferro introdotto nel cemento. A questo punto lo stato centrale lo mise in vendita, e nel 1942 venne acquistato da Emilio Panozzo, contadino della zona, che lo trasformò così in un museo.

Il Forte Corbin

Fu costruito nel 1906, su uno sperone di roccia esteso sulla Valle dell’Astico, con lo scopo di diventare una delle fortificazioni più potenti dell’Altopiano, e di difendere così le avanzate austroungariche. Ma in realtà il suo ruolo nel conflitto fu abbastanza secondario, infatti dopo pochi mesi dall’inizio della guerra fu privato dei cannoni e si trovò ad essere estremamente fragile e limitato.

Durante la Strafexpedition (una spedizione punitiva) nel 1916, il forte fu occupato dall’esercito austroungarico, e ci rimasero per parecchi mesi, durante tutta la cruenta battaglia contro i Granatieri di Sardegna, sul vicino Monte Cengio.

Il Forte Corbin

Al concludersi della battaglia il forte tornò nella mani dell’esercito italiano, ma per via dei danni che presentava, e per lo spostamento del fronte, il forte Corbin diventò una postazione di osservazione verso il Monte Cimone, occupato dagli austriaci fino al 1918. Finita la guerra questa fortezza militare fu utilizzata per qualche anno dall’esercito italiano come caserma per gli addestramenti, per poi essere definitivamente abbandonato verso la fine degli anni Venti.

Il Forte Corbin

Grazie alla strada di origine militare oggi si può raggiungere il Forte Corbin con l’auto, dal paese vicino di Treschè Conca, dove troverete le indicazioni per raggiungerlo. Oltre alla piacevole visita alla fortezza non perdetevi il Museo Storico Militare, meta sempre più ambita anche dalle scolaresche, dove possiamo trovare reperti originali, fotografie d’epoca e vari documenti recuperati nel corso degli anni grazie alle tante donazioni e alle ricerche.

Il Forte Corbin

 

  • Info Forte Corbin
  • Località: Treschè Conca di Roana – Vicenza
  • Indirizzo: via Granatieri del Cengio 1
  • Telefono: 349 2685543
  • Orari Apertura:
  • Sabato dalle 10:00 alle 18:00
  • Domenica dalle 10:00 alle 17:00
Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail

◊ IL TERRITORIO ◊

Provincia di Vicenza

Su tutto emergono le numerose ville palladiane e i fastosi palazzi.

◊ CATEGORIE SPECIALI

La Regione Veneto, incastonata a nord-est dell’Italia, è un mix di storia e tradizioni ed, il tutto, è arricchito dalla vivacità dei suoi abitanti e da una vasta gamma di prodotti tipici tutti da assaporare. Dalle vette più alte delle Dolomiti abbraccia e accoglie con calore fraterno ogni visitatore, accomodandolo tra i tanti salotti delle sue città d’arte, regalandogli indimenticabili emozioni. Girando tra le pagine di questo sito, potrai organizzare le tue prossime vacanze nella regione Veneto e grazie alle tante foto pubblicate, tutto risulterà molto semplice.

◊ CATEGORIA SPORT ◊

In questo capitolo trattiamo lo Sport della regione Veneto, cioè dalle attività sportive più facili per le famiglie a quelle più articolate e impegnative.

◊ CATEGORIA CUCINA

In questo capitolo trattiamo l’incredibile mondo della Cucina veneta, dai prodotti tipici del territorio alle ricette caratteristiche delle nostre mamme.

◊ CATEGORIA NATURA ◊

In questo capitolo trattiamo la Natura che ci circonda, un territorio ricco di biodiversità e particolarmente fragile, quindi assolutamente da rispettare.

◊ CATEGORIA STORIA ◊

In questo capitolo trattiamo la nostra Storia che, nel corso del tempo, ha trasformato, modellato e segnato il territorio della regione Veneto.

◊ CATEGORIA MY WAY ◊

In questo capitolo trattiamo My Way, una finestra utile per iniziare a progettare e a definire un simpatico weekend tra le meraviglie della regione Veneto