fbpx

Escursione al Rifugio Nuvolau

In questo articolo trattiamo l’Escursione al Rifugio Nuvolau, una delle più belle e panoramiche di tutta le Dolomiti Ampezzane.

L’ Escursione al Rifugio Nuvolau è senza dubbio tra le più suggestive ed emozionanti delle Dolomiti patrimonio dell’umanità. Infatti la sua popolarità deriva dal fatto che il famoso rifugio Nuvolau si trova in un punto strategico e mozzafiato, sulla vetta del monte omonimo, a quota 2.575 metri, nel Gruppo delle Nuvolau.

Passo Falzarego

Si trova a pochi minuti dalla celebre Cortina d’Ampezzo, la quale è circondata da imponenti gruppi montuosi tra cui il Gruppo del Cristallo, Gruppo del Sorapiss e il Gruppo Croda da Lago, che svettano e attirano appassionati di montagna tutti gli anni. Tra questa sezione spiccano sopra di tutte le vette delle Tofane, con la Tofana di Mezzo alta 3.244 metri e il Monte Cristallo alto 3.221.

Lagazuoi - Escursione al Rifugio Nuvolau

L’escursione al Rifugio Nuvolau è tra le più appaganti passeggiate che si possono fare, infatti basta girare lo sguardo per ammirare la Marmolada, il Civetta, le Pale di San Martino, il Sassolungo, il Pelmo e il Lagazuoi, un panorama a 360 gradi davvero incantevole.

Primo rifugio di tutta la valle dell’Ampezzo, realizzato con il contributo lasciato dal barone Richard von Meerheimb di Dresda, guarito tra queste valli da una grave malattia, venne inaugurato 11 agosto 1883 con il nome di Sachsendankhutte. Distrutto durante gli aspri combattimenti della Prima Guerra Mondiale, venne recuperato dalla sezione di Cortina nel 1930.

Lago di Limedes - Escursione al Rifugio Nuvolau

L’ascesa è possibile da diversi punti del gruppo montuoso, lungo sentieri spettacolari, come dal Passo Giau, dal Rifugio Fedare, dal Passo Falzarego e dal Rifugio Scoiattoli attraverso le Cinque Torri. La tua Escursione al Rifugio Nuvolau inizia al Passo Falzarego, a quota 2.105 metri, che per la maggior parte del percorso coincide con la famosa Alta Via delle Dolomiti n.1. Dal passo seguite il sentiero CAI 441, attraverso grandi massi e dolci prati verdi sino ad arrivare alla deviazione che porta al grazioso Lago Limides, (bivio non obbligatorio).

Averau

Qui il sentiero inizia ad essere più ripido, sale per una stretta spaccatura ai piedi della Croda Negra, fino alla Forcella Averau a 2.435 metri. Continua costeggiando l’imponente vetta del Monte Averau, accompagnato da un panorama sul Passo Giau mozzafiato, infine passando la Forcella Nuvolau si arriva al Rifugio Averau, punto ideale per chi viene a sciare d’inverno. Proseguiamo lungo il sentiero CAI 438, direzione est, dove godiamo di una vista ancora più straordinaria dei gruppi montuosi circostanti grazie al posizione molto esposta.

Rifugio Nuvolau

Il Rifugio Nuvolau viene considerato da molti la terrazza delle Dolomiti, una volta lassù capire il perché… L’escursione è adatta a chiunque, nonostante ciò la montagna va sempre rispettata e frequentata con serietà, ci sono molte guide disponibili ad accompagnarvi nel caso non vi sentite completamente sicuri.

Il percorso è sempre molto frequentato da gente a passeggio e anche da famiglie. Da prestare attenzione al ghiaccio che si forma durante i periodi più freddi. Vi consigliamo un’andatura tranquilla, per gustarvi il meraviglioso paesaggio che vi circonderà.

  • Info Escursione al Rifugio Nuvolau
  • Partenza: Passo Falzarego 2.105 metri
  • Arrivo: Rifugio Nuvolau 2.575 metri
  • Durata: 2:30 h
  • Dislivello: 600 metri
  • Segnavia CAI: 441 – 438
  • Difficoltà: E  (Media)
  • Pranzo/cena: Nei Rifugi - al sacco
  • Adatta per: Famiglie, Cani, Escursionisti
  • Note: Presenza di brevi tratti esposti, richiesto un passo sicuro.
Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail

◊ IL TERRITORIO ◊

Provincia di Belluno

Un territorio totalmente montano, ricamato da incredibili vallate e paesini curati.

◊ CATEGORIE SPECIALI

La Regione Veneto, incastonata a nord-est dell’Italia, è un mix di storia e tradizioni ed, il tutto, è arricchito dalla vivacità dei suoi abitanti e da una vasta gamma di prodotti tipici tutti da assaporare. Dalle vette più alte delle Dolomiti abbraccia e accoglie con calore fraterno ogni visitatore, accomodandolo tra i tanti salotti delle sue città d’arte, regalandogli indimenticabili emozioni. Girando tra le pagine di questo sito, potrai organizzare le tue prossime vacanze nella regione Veneto e grazie alle tante foto pubblicate, tutto risulterà molto semplice.

◊ CATEGORIA SPORT ◊

In questo capitolo trattiamo lo Sport della regione Veneto, cioè dalle attività sportive più facili per le famiglie a quelle più articolate e impegnative.

◊ CATEGORIA CUCINA

In questo capitolo trattiamo l’incredibile mondo della Cucina veneta, dai prodotti tipici del territorio alle ricette caratteristiche delle nostre mamme.

◊ CATEGORIA NATURA ◊

In questo capitolo trattiamo la Natura che ci circonda, un territorio ricco di biodiversità e particolarmente fragile, quindi assolutamente da rispettare.

◊ CATEGORIA STORIA ◊

In questo capitolo trattiamo la nostra Storia che, nel corso del tempo, ha trasformato, modellato e segnato il territorio della regione Veneto.

◊ CATEGORIA MY WAY ◊

In questo capitolo trattiamo My Way, una finestra utile per iniziare a progettare e a definire un simpatico weekend tra le meraviglie della regione Veneto