fbpx

Escursione al rifugio Città di Carpi

L’Escursione al rifugio Città di Carpi è uno spettacolare giro che si svolge sui Cadini di Misurina, un bellissimo gruppo montuoso delle Dolomiti di Sesto, al cospetto delle Tre Cime di Lavaredo.

I Cadini di Misurina si caratterizzano per le aguzze vette e le spettacolari forcelle, che fanno da cornice a questi grandi canaloni, offrendo così un panorama dolomitico unico e favoloso sulle Dolomiti patrimonio dell’umanità. Il termine Cadini deriva dal termine cadorino “ciadìn”, che può essere tradotto in valloni, visto il grande numero di avvallamenti presenti all’interno del gruppo montuoso.

Escursione al rifugio Città di Carpi

L’Escursione al rifugio Città di Carpi porta alla Forcella Maraia, a 2.110 metri di altitudine, in una splendida posizione panoramica, da dove si gode una eccezionale vista sui gruppi montuosi delle Marmarole, Sorapiss, Croda dei Toni, Tofane e Cristallo. Inoltre è un ottimo punto di partenza per Trekking e percorsi in Mountain Bike, adatte ad escursionisti esperti e non.

Escursione al rifugio Città di Carpi

Molte interessante è il Giro dei Cadini, un sali e scendi continuo su ottimi sentieri, che formano un anello unico e spettacolare, ma con la presenza di tratti esposti e attrezzati da corda metallica. Il rifugio Città di Carpi è anche base d’appoggio dell’Alta via delle Dolomiti numero 4, un percorso di 85 km costituito da sei tappe, che collega San Candido a Pieve di Cadore, città natale di Tiziano Vecellio.

L’Escursione al rifugio Città di Carpi inizia sulle sponde del famoso lago di Misurina, dove è possibile parcheggiare e prendere la seggiovia biposto che porta al rifugio Col de Varda a 2.106 metri. In circa 10 minuti si arriva alla splendida terrazza panoramica del rifugio, alle spalle dei grandiosi Cadini di Misurina.

Escursione al rifugio Città di Carpi

Si prosegue in una breve e rapidissima discesa, lungo la spianata della pista da sci invernale, per qualche minuto, al bivio si svolta a sinistra, dove inizia la strada bianca che porta alla nostra meta. Attraverso le basse radure di pino mugo si raggiunge Bus de Pogofa a 1.930 metri, il punto più basso di tutta la nostra escursione. Si prosegue in salita attraverso il bosco, con passo lento ma costante, sino alla bella radura che porta direttamente al rifugio Città di Carpi a 2.110 metri.

Escursione al rifugio Città di Carpi

La magnificenza dei Cadini alle spalle del rifugio vi lascerà senza parole, la varietà di torri, pinnacoli e guglie sono la cornice perfetta per la concludere questa suggestiva passeggiata. L’escursione è adatta a chiunque, nonostante ciò, la montagna va sempre rispettata e frequentata con serietà, ci sono molte guide disponibili ad accompagnarvi nel caso non vi sentite completamente sicuri.

Lago di Misurina

Il percorso è abbastanza frequentato da gente a passeggio e anche da famiglie. Da prestare attenzione al ghiaccio che si forma durante i periodi più freddi. Vi consigliamo un’andatura tranquilla, per gustarvi il meraviglioso paesaggio che vi circonderà.

Info Escursione al rifugio Città di Carpi

  • Partenza: Rifugio Col de Varda 2.106 metri
  • Arrivo: Rifugio Città di Carpi 2.110 metri
  • Durata: 1:10 h
  • Dislivello: 200 metri
  • Segnavia CAI: 120
  • Difficoltà: T  (Turistica)
  • Pranzo/cena: Nei Rifugi - al sacco
  • Adatta per: Famiglie, Cani, Escursionisti, Mountain Bike

CONDIVIDI ARTICOLO

Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail

ARTICOLI CONSIGLIATI

PRODUZIONE VIDEO PROFESSIONALI - BY GRAMVISION FILM

Il nostro obiettivo è quello di realizzare un video su misura per voi, così da rispondere interamente alle vostre esigenze.