fbpx

Escursione al Laghetto della Fradusta

L’Escursione al Laghetto della Fradusta è un bel percorso che attraversa il maestoso gruppo delle Pale di San Martino, e conduce ai resti del Ghiacciaio Fradusta e al suo laghetto omonimo.

Questo gruppo montuoso è il più esteso delle Dolomiti patrimonio dell’umanità, con i suoi 240 km²,  situato tra la provincia di Belluno e in parte in quella di Trento.

Escursione al Laghetto della Fradusta

Il termine “Pala” veniva utilizzato localmente per indicare le zone erbose e i pendii situati alla base della catena montuosa. La parte centrale gruppo, scoperta dal marchese Dèudat de Dolomieu nel 1788, è costituito da dolomia, la famosa roccia sedimentaria formata da doppio carbonato di calcio e magnesio.

Escursione al Laghetto della Fradusta

Questo blocco roccioso si estende su una superficie di 50 km²,  formando così l’enorme Altopiano lunare delle Pale di San Martino, ad un’altitudine di 2.500 e 2.800 metri sul livello del mare.

Il laghetto glaciale si trova a quota 2.650 metri e viene alimentato, ancora per pochi anni, dal modesto ghiacciaio della Fradusta. La massa glaciale nel corso degli ultimi decenni infatti, si é ridotta del 90 %, e ad oggi ricopre una superficie di 3 ettari. La sua esposizione, aperta agli agenti atmosferici, fa si che le sue dimensioni e la sua sopravvivenza viene determinata direttamente dall’andamento del clima.

L’Escursione al Laghetto della Fradusta

L’Escursione al Laghetto della Fradusta inizia dal rifugio Pedrotti alla Rosetta a 2.581 metri, raggiungibile con la cabinovia da San Martino di Castrozza, da dove troviamo le indicazioni per il ghiacciaio della Fradusta. Il percorso non particolarmente difficili si snoda in un continuo sali e scendi tra le rocce, lungo il sentiero CAI 707.

Escursione al Laghetto della Fradusta

Seguendo le marcature bianco – rosse sulle pietre, immersi completamente in un paesaggio lunare, arriviamo al laghetto glaciale e al ghiacciaio della Fradusta. La Fradusta è la montagna che delimita la parte meridionale del grande Altopiano, facilmente raggiungibile da ogni buon escursionista grazia ad una facile via d’accesso.

Ghiacciaio della Fradusta

L’escursione è adatta a chiunque, nonostante ciò la montagna va sempre rispettata e frequentata con serietà, ci sono molte guide disponibili ad accompagnarvi nel caso non vi sentite completamente sicuri. Il percorso è abbastanza frequentato da gente a passeggio e anche da famiglie. Da prestare attenzione al ghiaccio che si forma durante i periodi più freddi. Vi consigliamo un’andatura tranquilla, per gustarvi il meraviglioso paesaggio che vi circonderà.

Info Escursione al Laghetto della Fradusta

  • Partenza: Rifugio Pedrotti  2.581 metri
  • Arrivo: Laghetto della Fradusta 2.650 metri
  • Durata:  1:30 - 2:00 h
  • Dislivello: 480 metri
  • Segnavia CAI: 707
  • Difficoltà: E  (Media-Facile)
  • Pranzo/cena: Nei Rifugi - al sacco
  • Adatta per: Famiglie, Cani, Escursionisti
  • Note: Presenza di brevi tratti esposti, richiesto un passo sicuro.

CONDIVIDI ARTICOLO

Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail

ARTICOLI CONSIGLIATI

PRODUZIONE VIDEO PROFESSIONALI - BY GRAMVISION FILM

Il nostro obiettivo è quello di realizzare un video su misura per voi, così da rispondere interamente alle vostre esigenze.