fbpx

La Ciaspolata alle 5 Torri

La Ciaspolata alle 5 Torri è un meraviglioso percorso nel cuore delle Dolomiti Ampezzane, uno dei simboli di Cortina d’Ampezzo, il tutto in provincia di Belluno. Ammirare questo piccolo e suggestivo monumento della natura vi lascerà senza fiato, dopo aver calpestato in silenzio la neve fresca, sarà ancora più emozionante.

Si tratta di un itinerario di grande bellezza, immerso completamente tra le Dolomiti patrimonio dell’umanità, con partenza lungo la strada del passo Falzarego, arrivo al rifugio Scoiattoli, passando per il rifugio 5 Torri.

La Ciaspolata alle 5 Torri

Le Dolomiti Ampezzane sono tra le più belle e imponenti montagne della regione Veneto e devono il loro nome al territorio di Ampezzo, il quale segue il corso del fiume Boite e dei suoi affluenti. Questi maestosi gruppi montuosi, in parte protetti dal Parco Naturale Regionale delle Dolomiti d’Ampezzo, sono raggiungibili attraverso numerosi passi.

La Ciaspolata alle 5 Torri

La Ciaspolata alle 5 Torri inizia lungo la strada SR 48 del passo Falzarego, e più precisamente in località Cian Zopè a 1.724 metri, a circa 5 km da Pocol. In questa zona è possibile trovare qualche spazio dove parcheggiare la macchina, il punto è riconoscibile  grazie alla presenza di grandi cartelli di legno del Parco Naturale delle Dolomiti Ampezzane.

Si imbocca il sentiero CAI 439, per raggiungere il rifugio Scoiattoli, ai piedi delle 5 Torri. Solitamente il percorso è ben battuto, grazie al passaggio di numerosi scialpinisti ed escursionisti che frequentano la zona, in ogni caso il sentiero è ben segnalato. Il percorso si alterna da tratti in salita immersi nel bosco a delle spianate più leggere e rigeneranti. Il sole penetra tra gli alberi ricoperti di neve, creando giochi di luce stravaganti e momenti rilassanti, una volta uscita dal bosco si apre improvvisamente un panorama mozzafiato sulle Dolomiti Ampezzane.

La Ciaspolata alle 5 Torri

La vista è libera di spaziare sulla conca di Cortina d’Ampezzo, sul Passo Giaù e sul Gruppo del Croda da Lago, alle vostre spalle si innalza la maestosa Tofana di Rozes in tutta la sua bellezza. Di fronte al sentiero si inizia a vedere l’imponente mole della Torre Grande, e poco più avanti è possibile avvistare il rifugio 5 Torri a 2.137 metri, chiuso in inverno. Per chi vuole proseguire, il sentiero CAI 439 prosegue sulla sinistra lasciando alle spalle il rifugio, lungo una traccia abbastanza pianeggiante.

La Ciaspolata alle 5 Torri

Poco più avanti, oltrepassando l’ultimo tratto di salita, si raggiunge il rifugio Scoiattoli a 2.255 metri, circondato da un meraviglioso panorama da togliere il fiato. L’escursione è adatta a chiunque, il percorso è abbastanza frequentato e ben segnato dai cartelli. Vi consigliamo un’andatura tranquilla, per gustarvi il meraviglioso paesaggio che vi circonderà.

Info Ciaspolata alle 5 Torri

  • Partenza: località Cian Zopè a 1.724 metri
  • Arrivo: rifugio Scoiattoli a 2.255 metri
  • Durata: 2.30 h
  • Dislivello: 500 m
  • Segnavia Numero: CAI 439
  • Difficoltà: Medio  E (Escursionisti)
  • Pranzo/Cena:  Al Sacco
  • Adatta per: Escursionisti, Ragazzi Accompagnati
  • Note: Presenza di brevi tratti esposti, richiesto un passo sicuro.

CONDIVIDI ARTICOLO

Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail

ARTICOLI CONSIGLIATI

 

 

CONDIVIDI ARTICOLO

Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail

Al giorno d’oggi la produzione di un video è il migliore metodo per comunicare un’idea, presentare la vostra azienda, immortalare la vostra giornata o semplicemente promuovere il vostro prodotto.

A seconda dello scopo del progetto, del settore e del target di riferimento, siamo in grado di fornire un servizio su misura, realizzando video in alta qualità.

INFO REGIONE VENETO

Naviga attraverso la Guida della Regione Veneto, potrai intraprendere nuove strade e scoprire nuove realtà. Grazie alle tante foto pubblicate, tutto risulterà molto semplice.

Ogni singolo scatto è frutto di una grande passione per questa terra e di migliaia di chilometri percorsi per realizzare tutto questo, con l’obiettivo di valorizzare e far conoscere questo incredibile territorio.

LE RUBRICHE