fbpx

Foza

In questo capitolo trattiamo il grazioso e particolare comune di Foza, incastonato tra i monti dell’Altopiano dei sette comuni.

Foza è il secondo comune più elevato dell'Altopiano dei Sette Comuni e, come gli altri, è stato direttamente interessato dalla prima guerra mondiale, tanto che fu completamente raso al suolo. Questo piccolo e grazioso paese si trova una posizione strategica, infatti è posizionato lunga la strada che dall’Altopiano di Asiago porta al caratteristico paese di Valstagna, un percorso molto amato dai ciclisti, per il panorama mozzafiato e per i tanti tornanti presenti. Una vallata ricca di storia e leggende, narrate dagli anziani del paese e avvallate dai contrabbandieri del canale della Valsugana e dell’Alta via del Tabacco. Inoltre, Foza si trova lungo la via di passaggio che porta dal centro turistico di Asiago al curioso paese di Enego, e alla sua spettacolare piana di Marcesina. Un luogo incantato, dove tra i tanti funghi colorati si rincorrono gli gnomi, e la magia prende vita, in un territorio emozionante e dai tanti paesaggi rilassanti, ideali per le escursioni, le mountain bike e le passeggiate a cavallo.

Dopo la guerra, il piccolo centro abitato venne subito ricostruito, concentrandolo attorno alla chiesa parrocchiale dedicata a San Maria Assunta, la patrona del paese. Caratteristica da non perdere al suo interno è la pala, unica tela dipinta da Francesco da Ponte il Vecchio nel 1519. Da vedere, inoltre, è la Chiesetta di San Francesco luogo in cui un tempo si fermò l'avanzata dell'esercito austrico. Per i più intraprendenti, inoltre, tra Foza e Enego, si trova uno dei viadotti più alti d'Italia, famoso per i lanci di bungee jumping, un’occasione unica per vivere un’emozione indimenticabile. Da non perdere la tipica sagra paesana, cioè la sagra di San Rocco, che si svolge il 16 agosto. In tutto il territorio di Foza e in quello circostante si possono trovare numerose trattorie e ristoranti, che servono specialità enogastronomiche tipiche del territorio, oppure piccoli caseifici che producono un ottimo formaggio locale.

◊ ALTOPIANO DEI SETTE COMUNI

In questo capitolo trattiamo un territorio sorprendente d’estate e molto accogliente d’inverno, Altopiano dei Sette Comuni.

Dalle attività sportive più facili a quelle più articolate!


 

Dai prodotti tipici del territorio alle ricette caratteristiche!


 

Il tempo ha trasformato, modellato e segnato questa terra!


 

Un territorio ricco di biodiversità e particolarmente fragile!


 

◊ LA PROVINCIA DI VICENZA ◊

È una delle zone più industrializzate e ricche d’Italia ma, nello stesso tempo, mantiene ancora molte aree verdi e selvagge. Su tutto emergono le numerose ville palladiane, i fastosi palazzi, le grandi vallate verdi che corrono su tutto il territorio, come la Valsugana, e i grandi boschi incantati dell’Altopiano dei Sette Comuni. Da non perdere poi, le tipiche città vicentine, incastonate sul territorio come diamanti preziosi, le quali conservano opere e prodotti tipici di altissimo prestigio.

 

Miglior prezzo garantito