fbpx

Anfiteatro di Verona

In questo capitolo trattiamo una delle opere più affascinanti e suggestive d’Italia, riconosciuto in tutto il mondo, l’Anfiteatro di Verona.

Il grandioso Anfiteatro di Verona, è uno dei monumenti più famosi della regione Veneto, e il complesso che più di ogni altro rappresenta le origini romane della città ed anche il simbolo di Verona. Si tratta del terzo anfiteatro al mondo per grandezza, dopo il Colosseo di Roma e l’anfiteatro di Capua, uno dei più antichi, giunto fino a noi in ottimo stato di conservazione, grazie anche ai restauri eseguiti nel Cinquecento.

Anfiteatro di Verona

Nel 1183 un forte terremoto distrusse il triplice ordine di arcate sovrapposte, che lo contornavano completamente, oggi di quell’anello rimane solo un piccolo scorcio di quattro campate, in un’ala dell’arena, che consente di immaginare la maestosità dell’aspetto originale. Terminato intorno al 30 d.C. era collocato all’esterno delle mura cittadine, con una costante sequenza formata da 72 arcate doppie in pietra, che va ancora oggi a creare un’elisse larga centodieci metri e lunga centoquaranta.

Anfiteatro di Verona

Col passare degli anni venne inglobato nel perimetro urbano, per necessità difensive, provocate dalle continue incursioni barbariche, alcuni tratti delle mura sono ancora visibili oggi nella pizzetta retrostante. L’Arena di Verona è caratterizzata da 44 gradinate di blocchi di calcare provenienti dalla Valpolicella ed è in grado di accogliere 25.000 spettatori, che all’epoca rappresentavano quasi l’intera popolazione.

È stata palcoscenico di lotte tra gladiatori, battaglie navali, battute di caccia, esecuzioni pubbliche, fiere, tauromachie, sino ai nostri giorni dove viene utilizzata per concerti, spettacoli e rappresentazioni teatrali-operistiche di altissimo livello, voluta dal tenore veronese Giovanni Zenatello per celebrare il centenario della nascita del famoso compositore Giuseppe Verdi. Da non perdere la visita degli ambulacri, corridoi e arcòvoli interni, che sono dal punto di vista archeologico, la parte più interessante e importante del monumento.

Questa meravigliosa opera è situata in Piazza Brà, una piazza di forma irregolare, abbellita nel centro da giardini pubblici e circondata da molti interessanti edifici appartenenti ad epoche diverse. Nella parte sud troviamo il Palazzo della Gran Guardia al quale si appoggiano i Portoni della Brà, sul lato est troviamo il Palazzo Barbieri o Palazzo Comunale in stile neoclassico e lungo il Liston, luogo delle passeggiate, troviamo il settecentesco Palazzo Ottolini, seguito dal Palazzo Guglienzi-Brognoligo del Quattrocento in stile rinascimentale e dal Palazzo Honorji della metà del cinquecento.

Piazza Brà - Anfiteatro di Verona

Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail

◊ IL CENTRO STORICO DI VERONA

Il Centro Storico di Verona

Una delle città più romantiche e vivaci d’Italia, patrimonio dell’umanità, il centro storico di Verona.

◊ LA PROVINCIA DI VERONA ◊

Si trova immersa in un territorio davvero magico ricco di risorse e prodotti imperdibili ed caratterizzato dalle vette del Parco Naturale Regionale della Lessinia, dalle colline ricamate dai vigneti della Valpolicella e dalle splendide acque del lago di Garda. E’ una delle zone più fertili e accoglienti della regione Veneto e ogni stagione riserva qualcosa di nuovo e suggestivo. Qui riuscirete a trovare ciò che più desiderate e questo territorio unico e coinvolgente resterà nei vostri cuori per tutta la vita. Non sottovalutate, inoltre, la possibilità di fermarvi per qualche giorno da queste parti, la vivacità e i sorrisi dei veronesi sapranno coinvolgervi completamente.

◊ CATEGORIE SPECIALI

La Regione Veneto, incastonata a nord-est dell’Italia, è un mix di storia e tradizioni ed, il tutto, è arricchito dalla vivacità dei suoi abitanti e da una vasta gamma di prodotti tipici tutti da assaporare. Dalle vette più alte delle Dolomiti abbraccia e accoglie con calore fraterno ogni visitatore, accomodandolo tra i tanti salotti delle sue città d’arte, regalandogli indimenticabili emozioni. Girando tra le pagine di questo sito, potrai organizzare le tue prossime vacanze nella regione Veneto e grazie alle tante foto pubblicate, tutto risulterà molto semplice.

◊ CATEGORIA SPORT ◊

In questo capitolo trattiamo lo Sport, cioè dalle attività sportive più facili per le famiglie a quelle più articolate e impegnative.

◊ CATEGORIA CUCINA

In questo capitolo trattiamo l’incredibile mondo della Cucina veneta, dai prodotti tipici del territorio alle ricette caratteristiche delle nostre mamme.

◊ CATEGORIA NATURA ◊

In questo capitolo trattiamo la Natura che ci circonda, un territorio ricco di biodiversità e particolarmente fragile, quindi assolutamente da rispettare.

◊ CATEGORIA STORIA ◊

In questo capitolo trattiamo la Storia che, nel corso del tempo, ha trasformato, modellato e segnato il territorio della regione Veneto

◊ CATEGORIA MY WAY ◊

In questo capitolo trattiamo My Way, una finestra utile per iniziare a progettare e a definire un simpatico weekend tra le meraviglie della regione Veneto