fbpx

Il Lido di Venezia è una sottile lingua di sabbia lunga 12 km, che forma una barriera naturale tra la laguna di Venezia e il mare Adriatico.

Lido di Venezia

Questa striscia di terra è caratterizzata dai settecenteschi Murazzi, che partono dalla località di Alberoni sino quasi al piazzale del Casinò, e sono una preziosa e imponente costruzione in pietra d’Istria, costruita dalla Repubblica di Venezia, per proteggere gli argini della laguna dall’erosione del mare.

Lido di Venezia

Questa massiccia struttura andò a sostituire le precedenti Palade, cioè delle palafitte riempite con grossi massi. Il Lido di Venezia è delimitato agli estremi dal Porto San Nicolò e dalla località di Malamocco, e si tratta di una delle poche isole veneziane in cui sono presenti strada carrozzabili.

Lido di Venezia

Facilmente raggiungibile da tutta la laguna con i classici vaporetti, questo grazioso centro abitato è formato da numerosi edifici in stile liberty e da diversi parchi verdi. A impreziosire l’isola troviamo le sue spiagge, formate da dune naturali di sabbia fine e dorata, dove sbattono quotidianamente le forti onde del mare Adriatico, con le sue acque pulite e trasparenti.

Gli stabilimenti balneari si trovano nella parte centrale dell’isola, caratterizzati dalle tipiche cabine con veranda o da struttura di legno ricoperte da tenda colorate, che richiamano ogni anno un gran numero di turisti provenienti da tutto il mondo.

Lido di Venezia

Si narra che questa sia l’isola meno veneziana della laguna, in quanto prima del XIX secolo il Lido di Venezia era una semplice duna sterposa, insomma, un posto selvaggio dove organizzare feste all’aperto durante la bella stagione, soprattutto sotto la luna piena. Oggi questo sobborgo residenziale, grazie ai molti hotel, è il luogo in cui gli abitanti e i turisti si mescolano per prendere il sole e divertirsi.

Lido di Venezia

Gli amanti del cinema, inoltre, accorrono al Lido ogni anno a fine estate per la Mostra Internazionale di Arte Cinematografica. La prima edizione si tenne il 1932 e riscosse un tale successo che quattro anni dopo fu costruito il Palazzo del Cinema. Nel corso della storia l’evento ha attratto tanti nomi importanti del mondo del cinema ma ha anche dovuto affrontare contestazioni. Nonostante ciò, ancora oggi, resta uno degli eventi di maggiore spicco a livello nazionale ed internazionale.

CONDIVIDI ARTICOLO

Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail

ARTICOLI CONSIGLIATI

 

 

CONDIVIDI ARTICOLO

Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail

Al giorno d’oggi la produzione di un video è il migliore metodo per comunicare un’idea, presentare la vostra azienda, immortalare la vostra giornata o semplicemente promuovere il vostro prodotto.

A seconda dello scopo del progetto, del settore e del target di riferimento, siamo in grado di fornire un servizio su misura, realizzando video in alta qualità.

INFO REGIONE VENETO

Naviga attraverso la Guida della Regione Veneto, potrai intraprendere nuove strade e scoprire nuove realtà. Grazie alle tante foto pubblicate, tutto risulterà molto semplice.

Ogni singolo scatto è frutto di una grande passione per questa terra e di migliaia di chilometri percorsi per realizzare tutto questo, con l’obiettivo di valorizzare e far conoscere questo incredibile territorio.

LE RUBRICHE