fbpx

Palazzo Ca’ d’Oro

In questo capitolo trattiamo uno dei palazzi più sontuosi, eleganti e caratteristici del Canal Grande e di tutta Venezia, Palazzo Ca’ d’Oro.

Il Palazzo Ca’ d’Oro è uno tra i più bei palazzi del Canal Grande, situato nel sestiere Cannaregio e anche l’edificio più rappresentativo dell’architettura gotico veneziana della città. Questo gioiello fu costruito per Marino Contarini nel 1434, e tuttora rispetta il desiderio del suo proprietario.

La facciata riccamente decorata, con le sue finestre a ogiva finemente scolpite, i pinnacoli orientaleggianti e gli esotici trafori in marmo, emanano un equivocabile tocco d’Oriente. Un tempo, alcune parti della facciata erano ricoperte d’oro, ecco la provenienza del nome, con rifiniture di altissimo spessore, oggi del tutto scomparse, ma considerate uno dei massimi esempi di gotico fiorito veneziano.

Il Palazzo Ca’ d’Oro

Nei secoli il palazzo cadde in rovina, e a salvarlo fu il barone Giorgio Franchetti, mecenate e collezionista, che lo restaurò e lo donò alla città, assieme alla sua raccolta privata di oggetti, che comprendeva bronzetti rinascimentali, medaglie, statue e diversi importanti dipinti veneti e fiamminghi.

L’edificio oltra ad ospita la Collezioni Giorgio Franchetti, contiene vari laboratori per la conservazione e il restauro di opere d’arte. Tra i tesori al suo interno decisamente stupefacenti troviamo al secondo piano l’ultimo capolavoro di Andrea Mantegna, San Sebastiano del 1506, e due splendidi dipinti di Vittore Carpaccio, Annunciazione e La morte della Vergine entrambi del 1504, al terzo piano La Venere allo specchio di Tiziano, un dipinto di particolare delicatezza e sensualità e il Doppio Ritratto di Tullio Lombardo.

Il Palazzo Ca’ d’Oro

Un’altra cosa caratteristica del palazzo Ca’ d’Oro sono le importanti sezioni che ospitano le ceramiche, con importanti manufatti di vasellame di produzione veneziana, risalenti dal XII al XVIII secolo, ritrovati casualmente tra alcuni scavi del centro storico oppure negli argini del fiume Brenta a Fusina. Un’altra grande passione di Giorgio Franchetti erano i marmi antichi, troviamo un bel esempio nell’atrio, dove possiamo ammirare le splendide lavorazioni di marmi con armonie musicali, selezionati meticolosamente a Roma, privilegiando i più rari e preziosi.

Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail

◊ SESTIERE CANNAREGIO

Sestiere Cannaregio

Una delle più grandi, tranquille e caratteristiche zone dell’isola di Venezia, il Sestiere Cannaregio.

◊ LA PROVINCIA DI VENEZIA ◊

Racchiude un patrimonio artistico e culturale come poche altre zone al mondo, la sua laguna è stata la culla della civiltà locale e il suo litorale offre rinomate località balneari. La sua provincia, ricca di risorse, nasconde ville eleganti e graziosi borghi, anche se la pietra più preziosa e brillante è rappresentata dall’isola di Venezia, un’isola a forma di pesce, la quale sorregge la città più bella, romantica e misteriosa al mondo. E’  costruita su una serie di isolotti paludosi, è soggetta alle maree del mare Adriatico e a frequenti inondazioni e, nonostante ciò, continua sopravvivere a dispetto di tutti i pronostici.

◊ CATEGORIE SPECIALI

La Regione Veneto, incastonata a nord-est dell’Italia, è un mix di storia e tradizioni ed, il tutto, è arricchito dalla vivacità dei suoi abitanti e da una vasta gamma di prodotti tipici tutti da assaporare. Dalle vette più alte delle Dolomiti abbraccia e accoglie con calore fraterno ogni visitatore, accomodandolo tra i tanti salotti delle sue città d’arte, regalandogli indimenticabili emozioni. Girando tra le pagine di questo sito, potrai organizzare le tue prossime vacanze nella regione Veneto e grazie alle tante foto pubblicate, tutto risulterà molto semplice.

◊ CATEGORIA SPORT ◊

In questo capitolo trattiamo lo Sport della regione Veneto, cioè dalle attività sportive più facili per le famiglie a quelle più articolate e impegnative.

◊ CATEGORIA CUCINA

In questo capitolo trattiamo l’incredibile mondo della Cucina veneta, dai prodotti tipici del territorio alle ricette caratteristiche delle nostre mamme.

◊ CATEGORIA NATURA ◊

In questo capitolo trattiamo la Natura che ci circonda, un territorio ricco di biodiversità e particolarmente fragile, quindi assolutamente da rispettare.

◊ CATEGORIA STORIA ◊

In questo capitolo trattiamo la nostra Storia che, nel corso del tempo, ha trasformato, modellato e segnato il territorio della regione Veneto.

◊ CATEGORIA MY WAY ◊

In questo capitolo trattiamo My Way, una finestra utile per iniziare a progettare e a definire un simpatico weekend tra le meraviglie della regione Veneto