fbpx

Il Castello di Rovigo

In questo capitolo trattiamo l’antico castello di Rovigo, una piccola e rudimentale fortificazione situata vicino al corso dell’Adigetto.

Il Castello di Rovigo in un primo momento prevedeva una rudimentale fortificazione, praticamente una robusta torre circondata da un’alta palizzata nelle vicinanze del corso dell’Adigetto.

Le prime tracce risalgono a una bolla pontificia del 920, dove Papa Giovanni X autorizzava la costruzione di una fortificazione per proteggere la chiesa dalle incursioni dei barbari e dalle irruzioni degli eretici. Grazie a questo intervento, la città si sviluppò rapidamente, diventando il centro abitato più importante della zona.

Castello di Rovigo

Successivamente fu rinforzato e irrobustito anche il castello, innalzato su di un grande terrapieno artificiale di forma quadrata, con otto grandi torri a sostenerlo. L’invasione degli ungheresi e le incursioni barbariche portarono alla costruzione qualche anno dopo anche della cinta muraria attorno alla città.

Nei secoli a seguire, le mura persero il loro valore simbolico e diventando supporto per le costruzioni abitative, trascurando così la manutenzione, anche a causa della crisi della Repubblica Veneziana. E quindi dopo un periodo propizio della città, arrivarono le guerre del XVI secolo, che evidenziarono l’inadeguata struttura difensiva, data anche dalla rapida evoluzione delle tecniche militari e dall’artiglieria.

Del potente mastio oggi rimane gran poco, tra cui la famosa Torre Donà, particolarmente caratteristica per la sua pendenza, è oggi una delle torri italiane di origine medioevale più alte, con i suoi 52 metri di altezza. La Torre Grimani, chiamata anche Torre Mozza per la sua parte superiore crollata, e che in passato doveva costituire l’elemento più importante.

La Torre Pighin, eretta nel 1138 e tra le poche a sopravvivere lungo le mura urbane rodigine. La Torre Roncale del XIV secolo, oggi è parte del palazzo Roncale, da cui prende il nome. E in fine la Porta San Bortolo, eretta tra il 1482 e il 1486, che si caratterizza per la sua architettura medioevale.

Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail

◊ IL CENTRO STORICO DI ROVIGO

Il centro storico di Rovigo

Situata nel cuore del Polesine, tra il fiume Adige e il fiume Po, il centro storico di Rovigo.

◊ LA PROVINCIA DI ROVIGO ◊

E' caratterizzata da un paesaggio unico e tutto da scoprire, la terra fertile del Polesine stretta tra i due fiumi più lunghi d’Italia, il fiume Po’ e il fiume Adige, ostenta una segreta bellezza in una trionfante natura rimasta ancora selvaggia. Tutto ciò è ben visibile nel Parco Regionale del Delta del Po’, la più vasta zona umida d’Europa e del Mediterraneo, con circa 700 kmq di terra e acqua, dichiarato dall’UNESCO patrimonio dell’umanità. In questo territorio, in continuo movimento, prenderemo in considerazione alcuni aspetti che potranno sembrare noiosi e banali, ma se saremo capaci di affrontarli con lo giusto spirito, queste terre ci regaleranno emozioni uniche e indimenticabili.

◊ CATEGORIE SPECIALI

La Regione Veneto, incastonata a nord-est dell’Italia, è un mix di storia e tradizioni ed, il tutto, è arricchito dalla vivacità dei suoi abitanti e da una vasta gamma di prodotti tipici tutti da assaporare. Dalle vette più alte delle Dolomiti abbraccia e accoglie con calore fraterno ogni visitatore, accomodandolo tra i tanti salotti delle sue città d’arte, regalandogli indimenticabili emozioni. Girando tra le pagine di questo sito, potrai organizzare le tue prossime vacanze nella regione Veneto e grazie alle tante foto pubblicate, tutto risulterà molto semplice.

◊ CATEGORIA SPORT ◊

In questo capitolo trattiamo lo Sport della regione Veneto, cioè dalle attività sportive più facili per le famiglie a quelle più articolate e impegnative.

◊ CATEGORIA CUCINA

In questo capitolo trattiamo l’incredibile mondo della Cucina veneta, dai prodotti tipici del territorio alle ricette caratteristiche delle nostre mamme.

◊ CATEGORIA NATURA ◊

In questo capitolo trattiamo la Natura che ci circonda, un territorio ricco di biodiversità e particolarmente fragile, quindi assolutamente da rispettare.

◊ CATEGORIA STORIA ◊

In questo capitolo trattiamo la nostra Storia che, nel corso del tempo, ha trasformato, modellato e segnato il territorio della regione Veneto.

◊ CATEGORIA MY WAY ◊

In questo capitolo trattiamo My Way, una finestra utile per iniziare a progettare e a definire un simpatico weekend tra le meraviglie della regione Veneto