fbpx

Il Castello di Rovigo era una piccola e rudimentale fortificazione, situata a pochi passi dal corso dell’Adigetto, nel centro storico di Rovigo.

Il Castello di Rovigo e le Torri Medievali

Il Castello di Rovigo in un primo momento prevedeva una rudimentale fortificazione, praticamente una robusta torre circondata da un’alta palizzata nelle vicinanze del corso dell’Adigetto. Le prime tracce risalgono a una bolla pontificia del 920, dove Papa Giovanni X autorizzava la costruzione di una fortificazione per proteggere la chiesa dalle incursioni dei barbari e dalle irruzioni degli eretici.

Grazie a questo intervento, la città si sviluppò rapidamente, diventando il centro abitato più importante della zona. Successivamente fu rinforzato e irrobustito anche il castello, innalzato su di un grande terrapieno artificiale di forma quadrata, con otto grandi torri a sostenerlo.

Il Castello di Rovigo

L’invasione degli ungheresi e le incursioni barbariche portarono alla costruzione qualche anno dopo anche della cinta muraria attorno alla città. Nei secoli a seguire, le mura persero il loro valore simbolico e diventando supporto per le costruzioni abitative, trascurando così la manutenzione, anche a causa della crisi della Repubblica Veneziana.

E quindi dopo un periodo propizio della città, arrivarono le guerre del XVI secolo, che evidenziarono l’inadeguata struttura difensiva, data anche dalla rapida evoluzione delle tecniche militari e dall’artiglieria.

Del potente mastio oggi rimane gran poco, tra cui la famosa Torre Donà, particolarmente caratteristica per la sua pendenza, è oggi una delle torri italiane di origine medioevale più alte, con i suoi 52 metri di altezza. La Torre Grimani, chiamata anche Torre Mozza per la sua parte superiore crollata, e che in passato doveva costituire l’elemento più importante.

La Torre Pighin, eretta nel 1138 e tra le poche a sopravvivere lungo le mura urbane rodigine. La Torre Roncale del XIV secolo, oggi è parte del palazzo Roncale, da cui prende il nome. E in fine la Porta San Bortolo, eretta tra il 1482 e il 1486, che si caratterizza per la sua architettura medioevale.

CONDIVIDI ARTICOLO

Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail

ARTICOLI CONSIGLIATI

 

 

CONDIVIDI ARTICOLO

Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail

Al giorno d’oggi la produzione di un video è il migliore metodo per comunicare un’idea, presentare la vostra azienda, immortalare la vostra giornata o semplicemente promuovere il vostro prodotto.

A seconda dello scopo del progetto, del settore e del target di riferimento, siamo in grado di fornire un servizio su misura, realizzando video in alta qualità.

INFO REGIONE VENETO

Naviga attraverso la Guida della Regione Veneto, potrai intraprendere nuove strade e scoprire nuove realtà. Grazie alle tante foto pubblicate, tutto risulterà molto semplice.

Ogni singolo scatto è frutto di una grande passione per questa terra e di migliaia di chilometri percorsi per realizzare tutto questo, con l’obiettivo di valorizzare e far conoscere questo incredibile territorio.

LE RUBRICHE