fbpx

Piazza delle Erbe

In questo capitolo trattiamo una delle piazze più importanti di Belluno, dove si svolge il colorato mercato tipico, Piazza delle Erbe.

Piazza del Mercato o piazza delle Erbe è il luogo più caratteristico della città, un luogo in cui si respira ancora un’atmosfera d’altri tempi. La piazza, nata da un antico Foro Romano, contiene al suo centro la Fontana di San Lucano che, molto probabilmente, è la più antica delle fontane bellunesi. Questa fontana faceva parte di un sistema di condotte idriche che collegavano tutte le fontane della città. L’antica piazza porticata del mercato è un vero gioiellino, impreziosita da alcuni dei più bei palazzi gotico-rinascimentale della città.

Piazza delle Erbe - Belluno

Nella parte nord troviamo la casa Miari del XVI secolo, con un bellissimo porticato affrescato e un’importante facciata che sembra dominare l’intera piazza. Sul lato ovest un grande palazzo che ospitava il Monte di Pietà, fu innalzato tra il 1501 e il 1531. Nella parte opposta da notare la Loggia dei Ghibellini, recentemente restaurata e consolidata.

Presente già dal 1347, fu un luogo aperto alle pubbliche riunioni. Qualche anno dopo, nel 1550, la famiglia Costantin costruì il bel palazzo sovrastante, dove spicca su tutto, il bassorilievo del Leone di San Marco. Insomma, un luogo affascinate che, in epoca rinascimentale, non serviva solo a concludere affari o a fare il mercato, ma era dedicato in particolare alla funzione sociale, dove i ceti popolari, artigiani e letterari si trovavano a discutere e a contestare.

Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail

◊ IL CENTRO STORICO DI BELLUNO

Il centro storico di Belluno

Incastonata sul fondo valle tra il fiume Piave e le maestose Dolomiti patrimonio dell’umanità.

Persone, storie, volti, territori, tradizioni, orgoglio di appartenere ad una terra e volontà di farla conoscere al mondo intero.

  ◊ WWW.SAPORIEDISSAPORIFOOD.IT ◊

◊ LA PROVINCIA DI BELLUNO ◊

Anche chiamata provincia delle Dolomiti, si estende in un territorio totalmente montano, ricamato da incredibili vallate e paesini curati, oasi naturalistiche e grandi pareti rocciose. Le caratteristiche cittadine della zona riservano piacevoli sorprese ma, a togliervi il fiato, saranno i monumenti naturali che si innalzano tra grandi boschi e verdi pascoli, ovvero le Dolomiti, dichiarate nel 2009 dall’UNESCO patrimonio dell’umanità. Questo territorio saprà accogliervi e regalarvi emozioni davvero uniche, ogni singolo incontro arricchirà la vostra giornata e gli infiniti tramonti rossi, ammirati dalla cima di qualche vetta, coloreranno le vostre vacanze in un’avventura indimenticabile.

◊ CATEGORIE SPECIALI

La Regione Veneto, incastonata a nord-est dell’Italia, è un mix di storia e tradizioni ed, il tutto, è arricchito dalla vivacità dei suoi abitanti e da una vasta gamma di prodotti tipici tutti da assaporare. Dalle vette più alte delle Dolomiti abbraccia e accoglie con calore fraterno ogni visitatore, accomodandolo tra i tanti salotti delle sue città d’arte, regalandogli indimenticabili emozioni. Girando tra le pagine di questo sito, potrai organizzare le tue prossime vacanze nella regione Veneto e grazie alle tante foto pubblicate, tutto risulterà molto semplice.

◊ CATEGORIA SPORT ◊

In questo capitolo trattiamo lo Sport della regione Veneto, cioè dalle attività sportive più facili per le famiglie a quelle più articolate e impegnative.

◊ CATEGORIA CUCINA

In questo capitolo trattiamo l’incredibile mondo della Cucina veneta, dai prodotti tipici del territorio alle ricette caratteristiche delle nostre mamme.

◊ CATEGORIA NATURA ◊

In questo capitolo trattiamo la Natura che ci circonda, un territorio ricco di biodiversità e particolarmente fragile, quindi assolutamente da rispettare.

◊ CATEGORIA STORIA ◊

In questo capitolo trattiamo la nostra Storia che, nel corso del tempo, ha trasformato, modellato e segnato il territorio della regione Veneto.

◊ CATEGORIA MY WAY ◊

In questo capitolo trattiamo My Way, una finestra utile per iniziare a progettare e a definire un simpatico weekend tra le meraviglie della regione Veneto