fbpx

La città di Pescantina si trova alle pendici delle valli della Valpolicella, collocata lungo le sponde del fiume Adige, nella bella provincia di Verona.

Pescantina

Un territorio che offre incomparabili bellezze, che spaziano dalle verdi colline coltivate da viti e ulivi, dagli antichi borghi, sino alle alte vette rocciose delle sue montagne. Zone ricche di storia, dimostrato dai molti ritrovamenti di epoca paleolitica, che sono stati rivenuti nelle grotte e nelle caverne della Valpolicella.

Pescantina

Un’identità storica e culturale, però, venne data anche qui a Pescantina, dalla conquista romana che nonostante la complessità del territorio, riuscirono a lasciare il proprio segno.

Una delle opere che favorì queste terre fu la via Claudia Augusta, costruita tra il 15 e il 47 a.C., che iniziava dalla pianura padana, attraversava le Alpi fino alla Baviera, accrescendo così il passaggio di merci via terra e allo sviluppo delle attività legate al commercio sul fiume Piave.

Ha sempre avuto, come attività economica principale, la fabbricazione di barche o “burchi”, come venivano chiamate tradizionalmente dalla gente del luogo. Il burchio o anche detto bùrcio è un grosso mercantile dal fondo piatto, utilizzato per poter navigare facilmente nei bassi fondali della laguna veneziana.

Questa imbarcazione veniva realizzata, secondo le tradizioni locali, in legno, con una lunghezza che poteva variare tra i 20 e i 35 metri, dotata di due alberi, una a prua e l’altro a poppa, governata tramite un timone a barra, posizionato al centro della poppa. Ne esistono di molte tipologie, da quelle a propulsione a quelle con i remi o grosse pertiche, e se ne trovano anche attrezzate oppositamente all’utilizzo di argani o funi per il traino.

Al centro di questa cittadina troviamo la Chiesetta di San Rocco, del XV secolo, con i suoi frammenti di pitture murali e un importante altare in marmo con la statua del santo, appena fuori dal centro abitato troviamo lo splendido Duomo di San Lorenzo, in stile neoclassico-barocco, con il suo campanile alto circa 80 metri, e un'unica navata caratterizzata da quadri di artisti veronesi.

La città di Pescantina è anche famosa per gli sport acquatici, qui molto praticati grazie alla vicinanza di molti corsi d’acqua e da ambienti totalmente naturali. Per chi vuole provare a vivere un’esperienza diversa e suggestiva, in queste zone si possono praticare la canoa e rafting.

CONDIVIDI ARTICOLO

Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail

ARTICOLI CONSIGLIATI

PRODUZIONE VIDEO PROFESSIONALI - BY GRAMVISION FILM

Il nostro obiettivo è quello di realizzare un video su misura per voi, così da rispondere interamente alle vostre esigenze.