fbpx

Castelfranco Veneto

In questo capitolo trattiamo una città che ha segnato la storia del Veneto, spesso al centro di scontri e battaglie importanti, Castelfranco Veneto.

La città di Castelfranco Veneto si trova tra i capoluoghi di Treviso, Padova e Vicenza, alla confluenza tra le vie Postumia e Aurelia. Fu costruita tra il 1195 e il 1199, lungo il corso del torrente Muson quando Treviso, sentendosi minacciata dalle vicine Padova e Vicenza, fece innalzare su questo terrapieno preesistente un possente castello, con lo scopo di sorvegliare i propri terreni.

Castelfranco Veneto

In dieci anni fu eretto il Castello di Castelfranco cinto da mura e da un fossato circostante, dove furono convogliate le acque dell’Avenale e del Musonello. Una volta terminati i lavori mandò a viverci un centinaio di famiglie, a cui concesse terreni e poderi esenti da imposte, da cui il toponimo Castel-francho, ovvero castello “libero” dalle imposte. L’imponenza della sua cinta muraria colpisce i turisti anche oggi: con una cortina di circa 17 metri di altezza e 250 metri per ogni lato, trasmette tutt’ora le capacità difensive dell’insediamento e le difficoltà nel conquistare questo presidio militare.

Castelfranco Veneto

Oggi queste mura sono l’elemento più caratteristico della città assieme al suo centro storico, il quale conserva ancora i ricordi del Giorgione, enigmatico pittore di sogni che qui nacque e cominciò a dipingere, rivoluzionando i canoni della pittura rinascimentale.

La sua presenza si materializza all’interno del neoclassico Duomo di Santa Maria Assunta e San Liberale, in una straordinaria creazione poetica e compositiva commissionata dal cavaliere Tuzio Costanzo per la cappella di famiglia, in occasione della morte del figlio Matteo caduto nel corso di una campagna militare.

Nell’architettura pittorica del dipinto troviamo la “Madonna col Bambino”, innalzata su un alto trono, con affianco San Francesco e San Liberale che rivolgono uno sguardo muto e malinconico all’effigie marmorea del defunto posta ai piedi dell’altare. Da visitare, inoltre, il Museo Casa di Giorgione, allestito nel luogo considerato la casa natele del pittore.( Fa parte del complesso museale anche la Torre Civica).

Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail

◊ DA CASTELFRANCO VENETO A PORTOBUFFOLÈ

Da Castelfranco Veneto a Portobuffolè

La provincia di Treviso, con i suoi borghi e le sue tradizioni, da Castelfranco Veneto a Portobuffolè.

◊ LA PROVINCIA DI TREVISO ◊

Detta anche Marca Trevigiana, è contraddistinta da un territorio prevalentemente pianeggiante e molto sviluppato ma, è anche caratterizzata, da piccoli rilievi a nord ricamati dai famosi vitigni e da il massiccio del Monte Grappa che sorveglia maestoso l’intera zona. E’ un territorio tutto da esplorare e la sua bellezza la si può trovare ovunque: nelle tele dei famosi Giorgione e Tiziano, nelle piste ciclabili del Montello, nelle osterie storiche lungo la via del vino Prosecco ed, infine, nelle spiaggette isolate lungo il corso del fiume Piave. Tra queste terre, ricche di risorse e graziosi borghi, prenderemo in considerazione i famosi prodotti tipici, come i vini, i simboli delle guerre che hanno solcato il territorio e le grandi città che valorizzano la zona.

◊ CATEGORIE SPECIALI

La Regione Veneto, incastonata a nord-est dell’Italia, è un mix di storia e tradizioni ed, il tutto, è arricchito dalla vivacità dei suoi abitanti e da una vasta gamma di prodotti tipici tutti da assaporare. Dalle vette più alte delle Dolomiti abbraccia e accoglie con calore fraterno ogni visitatore, accomodandolo tra i tanti salotti delle sue città d’arte, regalandogli indimenticabili emozioni. Girando tra le pagine di questo sito, potrai organizzare le tue prossime vacanze nella regione Veneto e grazie alle tante foto pubblicate, tutto risulterà molto semplice.

◊ CATEGORIA SPORT ◊

In questo capitolo trattiamo lo Sport della regione Veneto, cioè dalle attività sportive più facili per le famiglie a quelle più articolate e impegnative.

◊ CATEGORIA CUCINA

In questo capitolo trattiamo l’incredibile mondo della Cucina veneta, dai prodotti tipici del territorio alle ricette caratteristiche delle nostre mamme.

◊ CATEGORIA NATURA ◊

In questo capitolo trattiamo la Natura che ci circonda, un territorio ricco di biodiversità e particolarmente fragile, quindi assolutamente da rispettare.

◊ CATEGORIA STORIA ◊

In questo capitolo trattiamo la nostra Storia che, nel corso del tempo, ha trasformato, modellato e segnato il territorio della regione Veneto.

◊ CATEGORIA MY WAY ◊

In questo capitolo trattiamo My Way, una finestra utile per iniziare a progettare e a definire un simpatico weekend tra le meraviglie della regione Veneto