fbpx

Villa dei Vescovi, edificata nel 1535, è una delle meravigliose ville venete situata in frazione di Torreglia, a Luvigliano, in provincia di Padova.

Villa dei Vescovi nei Colli Euganei

Dal 2005 è di proprietà del FAI, il Fondo Ambiente Italiano. La villa, sorta con lo scopo di offrire al vescovo una pomposa residenza estiva, è caratterizzata da stanze private affrescate tra il 1542 e il 1543 dal pittore fiammingo Lambert Sustris, grande ammiratore della pittura di Raffaello a Roma.

Villa dei Vescovi

In particolare, tra tutte, spiccano la Sala delle Figure all’Antica, la Sala del Putto e la Sala da Pranzo. Al di là del contesto religioso questa villa, all’epoca, era un luogo molto influente, spesso frequentato da importanti letterati e umanisti che col tempo, proprio qui, lasciarono tracce di scritti che penetrarono e plasmarono la cultura del nostro paese.

Villa dei Vescovi

Si può tranquillamente affermare che nel corso del tempo Villa dei Vescovi, che si mescola tra le tante Ville Venete per la sua capacità di esaltare al meglio la classicità romana nell’entroterra della Serenissima, è stata risparmiata dallo sviluppo edilizio della regione, riuscendo a conservare la sua eleganza e la sua perfetta armonia tra architettura e paesaggio.

Man mano che ci si avvicina lo splendore dei Colli Euganei emerge in tutta la sua libera e selvaggia ricchezza naturale, lasciando poi posto a un paesaggio forgiato dall’uomo nel corso dei secoli.

 

Tutto questo si manifesta entrando dai cancelli, scorgendo una residenza privata interamente dedicata alla coltivazione, in particolare dei vigneti, che valorizzano e testimoniano lo stretto rapporto tra gli esseri umani e la natura.

CONDIVIDI ARTICOLO

Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail

ARTICOLI CONSIGLIATI

PRODUZIONE VIDEO PROFESSIONALI - BY GRAMVISION FILM

Il nostro obiettivo è quello di realizzare un video su misura per voi, così da rispondere interamente alle vostre esigenze.