fbpx

Gruppo del Civetta

In questo capitolo trattiamo il Gruppo del Civetta, tra i più frequentati, imponenti e suggestivi di tutte le Dolomiti di Zoldo.

Il Gruppo del Civetta, famoso in tutto il mondo per  la maestosa “Parete delle Pareti” con i suoi  1200 metri di dislivello, separa la Val di Zoldo dall’Agordino con impressionanti pareti verticali di roccia. La vetta più alta di questo maestoso massiccio è il Monte Civetta con i 3220 metri, il quale fu conquistato per la prima volta, nel 1867, dall’inglese Francis Fox Tuckett.

Lago di Coldai - Gruppo del Civetta

Tra le valli si narrano ancora oggi storie su chi conquistò per primo la cima del monte, e sembra che qualche cacciatore della zona, raggiunse la vetta qualche decennio prima, spintosi fin lassù per catturare un camoscio. Il versante zoldano è indubbiamente meno incombente sulla valle, ma non per questo meno affascinante dal punto di vista alpinistico, la ricca rete di sentieri e vie ferrata rende la zona particolarmente interessante.

Gruppo del Civetta

Invece il versante meridionale è caratterizzato da un insieme di torri, le più famose sono la Torre Trieste con i suoi 2458 metri e la Torre Venezia con i suoi 2337 metri, situate proprio davanti al Castello di Busazza a quota 2592 metri, nel sottogruppo dei Cantoni della Busazza.

Nel versante agordino si innalzano incredibili pareti rocciose, chiamate nell’ambiente alpinistico “La Parete delle Pareti” nella quale sono tracciati numerosi itinerari per arrampicare. In fondo a questa valle, sulle sponde del Lago do Alleghe, troviamo la piccola e graziosa città di Alleghe incastonata tra le dolci acque e la stupenda cornice del Gruppo del Civetta.

Gruppo del Civetta

Questo caratteristico paese offre molte attività outdoor, ed è una meta molto ambita dai turisti stranieri che, grazie alla sua posizione strategica, offre sentieri e percorsi per ogni persona, dai più esperti alpinisti alle famiglie, inoltre, regala uno degli scenari tra i più belli al mondo.

Lago di Alleghe

Anche il Gruppo del Civetta è famoso per la forte Enrosadira, che colora al tramonto oppure all’alba queste grandiose vette delle Dolomiti patrimonio dell’umanità. Questo evento naturale è da attribuire alla particolare conformazione geologica di questi monti, ed è dipendente da molti fattori, tra cui il più importante è sicuramente la posizione del sole, del riflesso delle nuvole e degli specchi d’acqua.

Alleghe

Questo straordinario risultato, oltre ad essere un’interessante fatto naturalistico, è anche un evento unico del suo genere, che coinvolge ed emoziona l’osservatore, donando un momento di poesia sui tramonti di queste aspre vette. Non perdete l’occasione di ammirare questo spettacolare fenomeno dolomitico se passate da queste parti, appassionati o no, sceglietevi la montagna giusta per contemplare l’Enrosadira al tramonto oppure all’alba.

Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail

◊ DOLOMITI DI ZOLDO

Dolomiti di Zoldo

Immerse in verdi vallate, piccoli laghi e ampie distese boschive, le Dolomiti di Zoldo.

Persone, storie, volti, territori, tradizioni, orgoglio di appartenere ad una terra e volontà di farla conoscere al mondo intero.

  ◊ WWW.SAPORIEDISSAPORIFOOD.IT ◊

◊ LA PROVINCIA DI BELLUNO ◊

Anche chiamata provincia delle Dolomiti, si estende in un territorio totalmente montano, ricamato da incredibili vallate e paesini curati, oasi naturalistiche e grandi pareti rocciose. Le caratteristiche cittadine della zona riservano piacevoli sorprese ma, a togliervi il fiato, saranno i monumenti naturali che si innalzano tra grandi boschi e verdi pascoli, ovvero le Dolomiti, dichiarate nel 2009 dall’UNESCO patrimonio dell’umanità. Questo territorio saprà accogliervi e regalarvi emozioni davvero uniche, ogni singolo incontro arricchirà la vostra giornata e gli infiniti tramonti rossi, ammirati dalla cima di qualche vetta, coloreranno le vostre vacanze in un’avventura indimenticabile.

◊ CATEGORIE SPECIALI

La Regione Veneto, incastonata a nord-est dell’Italia, è un mix di storia e tradizioni ed, il tutto, è arricchito dalla vivacità dei suoi abitanti e da una vasta gamma di prodotti tipici tutti da assaporare. Dalle vette più alte delle Dolomiti abbraccia e accoglie con calore fraterno ogni visitatore, accomodandolo tra i tanti salotti delle sue città d’arte, regalandogli indimenticabili emozioni. Girando tra le pagine di questo sito, potrai organizzare le tue prossime vacanze nella regione Veneto e grazie alle tante foto pubblicate, tutto risulterà molto semplice.

◊ CATEGORIA SPORT ◊

In questo capitolo trattiamo lo Sport della regione Veneto, cioè dalle attività sportive più facili per le famiglie a quelle più articolate e impegnative.

◊ CATEGORIA CUCINA

In questo capitolo trattiamo l’incredibile mondo della Cucina veneta, dai prodotti tipici del territorio alle ricette caratteristiche delle nostre mamme.

◊ CATEGORIA NATURA ◊

In questo capitolo trattiamo la Natura che ci circonda, un territorio ricco di biodiversità e particolarmente fragile, quindi assolutamente da rispettare.

◊ CATEGORIA STORIA ◊

In questo capitolo trattiamo la nostra Storia che, nel corso del tempo, ha trasformato, modellato e segnato il territorio della regione Veneto.

◊ CATEGORIA MY WAY ◊

In questo capitolo trattiamo My Way, una finestra utile per iniziare a progettare e a definire un simpatico weekend tra le meraviglie della regione Veneto