fbpx

Campese

In questo capitolo trattiamo la graziosa e tranquilla Campese, situata all’inizio delle verdi vallate della Valsugana lungo il fiume Brenta.

Le restrizioni portarono alla diffusione dei “contrabbandieri”, che sfruttando la notte e i fitti boschi, distribuivano e vendevano il tabacco nei territori circostanti fino ad arrivare nell’Altopiano di Asiago. I vari sentieri battuti da questi uomini sono denominati “Alta Via del Tabacco”, esistono ancora e sono tranquillamente percorribili a piedi; sono numerosi e accessibili dalla strada che costeggia il Brenta e che attraversa i vari paesi.

Qualche coltivazione di tabacco è ancora esistente, specie nella zona di Campese e, anche i terrazzamenti, sono ancora ben visibili e utilizzati per l’agricoltura locale.

Cerchi altro???