fbpx

Palazzo Chiericati

In questo capitolo trattiamo uno dei palazzi più eleganti e imponenti del centro storico di Vicenza, il Palazzo Chiericati.

Il corso Andrea Palladio, uno dei principali della città, sbocca direttamente in piazza Matteotti, un’area assai estesa e tutta alberata. Imponente sulla destra compare  Palazzo Chiericati, edificio rinascimentale realizzato come residenza per i conti Chiericati, che può essere considerato come uno dei più geniali e suggestivi edifici costruiti da Andrea Palladio, a cui si dedicò dal 1550 al 1557.

Il palazzo è caratterizzato da un porticato dorico sviluppato per tutta la larghezza della facciata, sopraelevato sul livello della piazza grazie ad un alto zoccolo e ad una gradinata centrale, che regge il piano superiore ionico.

Quest’ultimo si presenta chiuso nel settore centrale e aperto ai lati in due spaziose e luminose logge. Ciò che caratterizza quest’ edificio è  il prevalere assoluto degli spazi vuoti sui pieni,  caratteristica in grado di fornirgli un’ eccezionale ariosità e luminosità e, allo stesso tempo, un aspetto possente e monumentale. Oggi Palazzo Chiericati ospita il museo civico e la pinacoteca civica.

Altri argomenti legati alla tua ricerca: