fbpx

Duomo di Vicenza

In questo capitolo trattiamo un incredibile edificio, la Cattedrale di Santa Maria Annunciata o anche chiamato Duomo di Vicenza.

Il Duomo di Vicenza o Cattedrale di Santa Maria Annunciata, di origine paleocristiana, è sede vescovile e principale luogo di culto cattolico della città di Vicenza.  La facciata gotica, attribuita a Domenico da Venezia, è divisa in quattro settori: il primo a cinque arcate profonde, il secondo spartito da lesene, il terzo liscio e il quarto decorato con cinque statue e da due pinnacoli aggiunti nel 1948.

Grazie alla Repubblica Veneta e al vescovo Zeno, nel 1558, fu realizzato il tamburo e successivamente la cupola progettata dall’architetto Andrea Palladio.  L’interno gotico è stato ricostruito dopo l’ultimo conflitto ad una sola navata, caratterizzata da volte a crociera assai basse in rapporto alla larghezza delle cappelle laterali. Nel vasto sotterraneo della cattedrale, invece, sono presenti resti di una strada di epoca romana.

Altri argomenti legati alla tua ricerca: