fbpx

Gallio

In questo capitolo trattiamo uno dei più grandi comuni dell’Altopiano, ricco di tradizioni e offerte sportive per tutto l’anno, parliamo di Gallio.

Gallio

Gallio è il comune non solo più alto dell’Altopiano ma, con i suoi 1093 s.l.m., è anche il più elevato della provincia di Vicenza. Oggi, comune attivo e vivo, è stato interamente saccheggiato dall'Impero Austro-Ungarico durante la prima guerra mondiale. Legate da sempre a Gallio sono le Melette, un gruppo di rilievi montuosi la cui la cima più alta è il Monte Fior con i suoi 1824 metri.

Nonostante oggi rappresentino una meta sia invernale, per lo scii alpino, sia  estiva per il bike park, un tempo questi monti sono stati teatro di grandi e aspri scontri, come ricorda e scrive anche lo scrittore Lussu, su "Un anno sull'Altopiano".

Perla rara e preziosa di questo comune è la chiesa della piccola frazione di Stoccareddo, dedicata a San Giovanni Battista, unica per le sue linee gotiche- alpine fuori ed, il suo stile “liberty”, dentro. Sagra paesana di Stoccareddo: " Festa del Villeggiante”, che si svolge ogni anno a cavallo tra luglio e agosto. Sagra paesana di Gallio: “Festa di San Bartolomeo”, che si tiene il 24 agosto.

Altri argomenti legati alla tua ricerca: