fbpx

Bardolino

In questo capitolo trattiamo uno dei borghi più famosi e suggestivi di tutto il Lago di Garda, grazie anche ai suoi nobili vini, Bardolino.

Bardolino, località rinomata per l’ottima produzione di vino rosso rubino e per l’olio d’oliva, è un vecchio borgo di pescatori che sorge poco a nord rispetto Lazise. Poco lontano dal centro di Bardolino troviamo la chiesetta di San Severo, XI secolo, che desta particolare interesse per gli elementi decorativi e per la cripta; uscendo dalla città in direzione Albarè, invece, si trova immerso tra i cespugli di rosmarino, cipressi e ulivi, l’Eremo di San Giorgio, fondato nel 1663 dai monaci benedettini camaldolesi.

Questi, come un tempo,  vendono prodotti e profumi tipici a base di erbe autoctone  Questa rappresenta un’occasione unica per essere ospitati nell’Eremo benedettino, assecondando però le regole monastiche. In passato la città ha avuto la sua Rocca Scaligera, di cui ai giorni nostri ne restano le antiche mura e le torri.