fbpx

Chioggia

In questo capitolo trattiamo una delle città più belle, curiose e caratteristiche della provincia di Venezia, un vero gioiello prezioso, Chioggia.

Chioggia risale all’epoca romana, quando gli abitanti dell’entroterra veneto si insediarono qui, per fuggire alle invasioni barbariche. A provare ciò, il reticolato geometrico che contraddistingue la città, formato da un “Cardo” cioè l’attuale Corso del Popolo, e da un “Decumanus”, questo, uno schema organizzato su due assi principali ortogonali che si incontrano al centro della città.

Conosciuta anche come Venezia in piccolo, questo lembo veneziano affacciato al Mar Adriatico vi sorprenderà, e la magia delle calli, tra i pittoreschi canali San Domenico e Lombardo renderanno il vostro viaggio unico, le spiaggie veneziane vi aspettano. Passeggiando lungo il porto, si possono ancora ammirare attraccati al molo i “bragozzi”, tipiche imbarcazioni dai colori vivaci.

Dal martedì alla domenica alla mattina presto, si svolge nella Pescheria, il caratteristico mercato del pesce di Chioggia, rifornito direttamente dai pescatori di ritorno dal mare. Da non perdere il Palio della Marciliana, che si svolge a metà giugno, con cortei storici tra le contrade della città, e la famosa Sagra del Pesce che celebra i sapori del mare lungo Corso del Popolo a metà luglio.