fbpx

Palazzo Soranzo

In questo capitolo trattiamo un edificio tra i più eleganti, raffinati e caratteristici del Sestiere di San Polo, il Palazzo Soranzo.

Il Palazzo Soranzo è un’espressione dell’architettura gotica veneziana, che all’apparenza sembra un'unica costruzione, ma in realtà è formato da due edifici diversi. Basta fermarsi ad osservarli, il palazzo Sorando vecchio è quello di sinistra, e il palazzo nuovo è quello di destra. Nonostante siano entrambi su tre livelli, emergono alcune piccole caratteristiche che li differenziano, infatti il palazzo di destra è un chiaro esempio di tardo gotico.

Palazzo Soranzo - Campo San Polo

Risalente all’inizio del XV secolo, domina il grande Campo San Polo da moltissimi secoli, assieme ad altri prestigiosi palazzi, come Palazzo Tiepolo, Palazzo Donà e Palazzo Corner Mocenigo. In questo vivace campo possiamo anche ammirare la chiesa di San Paolo Apostolo, anche chiamata chiesa San Polo, che conserva al suo interno numerose opere prestigiose di alcuni grandi esponenti della pittura veneziana.

Ad un primo sguardo può sembrare strano che la facciata principale, un tempo decorata dagli affreschi del Giorgione, sia rivolta verso terra piuttosto che verso l’acqua, anche se la realtà è ben diversa. Se si osserva bene, infatti, è ancora possibile vedere le tracce del rio che scorreva davanti all’edificio fino al 1761, che poi col passare degli anni fu deviato.

Palazzo Soranzo - Campo San Polo

Un tempo, le entrate principali dei palazzi e le loro meravigliose facciate venivano realizzate dalla parte dei canali. Il palazzo fu voluto nel XIV secolo da una delle nobili famiglie della città, che diede anche un doge alla Repubblica di Venezia e ben quindici procuratori di San Marco. Qui, fu ospitato dal doge Giovanni Soranzo, lo scrittore Dante Alighieri, nel frattempo che operava da ambasciatore per i Da Polenta, signori di Ferrara, mentre il giovane Giacomo Casanova fu assunto come violinista per una festa di tre giorni tenuta a palazzo, dove conobbe un anziano senatore che lo adottò come figlio.

Cerchi altro???