fbpx

Basilica di San Giorgio Maggiore

In questo capitolo trattiamo una delle opere più famose dell’architetto Andrea Palladio, situata nel bacino di San Marco, la Basilica di San Giorgio Maggiore.

La Basilica di San Giorgio Maggiore, elegante e sontuosa, è situata nella piccola isola di San Giorgio Maggiore e si affaccia sul Bacino di San Marco. La chiesa e il monastero costruiti tra il 1560 e il 1580 sono tra i maggiori risultati architettonici di Andrea Palladio, che riuscì a innestare il frontone triangolare di stile classico su una chiesa cristiana.

Di lato si innalza un’opera progettata dall’architetto Benedetto Buratti, ovvero  il campanile di 75 metri a canna quadrata e con la cella in pietra d’Istria, dal quale si può ammirare una panorama spettacolare su tutta. Da non perdere, all’interno della basilica, le opere di Tintoretto: ai lati dell’altare, “La raccolta della manna” e “L’ultima cena”,  nella Cappella dei Morti, invece,la commovente “Deposizione di Cristo” ultima opera del Tintoretto alla quale, però, si può accedere solo con una visita guidata.