fbpx

Sestiere San Marco

In questo capitolo trattiamo nel dettaglio la zona di Venezia più famosa e ammirata dai turisti di tutto il mondo, il Sestiere San Marco.

Il Tempo

Il Sestiere San Marco è la zona più antica e famosa di Venezia, i suoi monumenti, i suoi palazzi e le sue opere d’arte, testimoniano ancora oggi l’orgoglio e il potere della Serenissima. Nonostante questo quartiere sia il punto più basso della città, e quindi spesso soggetto alle maree, è qui che si insediarono i primi abitanti, iniziando a coltivare e a costruire su questo piccolo isolotto, forse, anche grazie alla sua posizione strategica tra la zona continentale e la laguna. Un tempo, dove oggi sorge Piazza San Marco, scorreva un Rio, che divideva due chiesette una di fronte all’altra, la prima, un oratorio dedicato al patrono San Teodoro, che sorgeva sul luogo dove oggi troviamo la famosa basilica, e la seconda, un santuario dedicato a San Geminiano, situata dall’altra parte della piazza, nei pressi del Museo Correr.

Nell’anno 828, un evento segno definitivamente il destino della piazza, rendendola il cuore politico e religioso della città. In quel periodo, i pescatori Buono da Malamocco e Rustego da Torcello, trafugarono da Alessandria d’Egitto la salma di San Marco Evangelista, portandola a Venezia. Da allora il santo divenne patrono della città, e il più modesto San Teodoro venne deposto assieme al suo oratorio, sostituendolo con la sontuosa basilica, dove tutt’ora è conservata la salma.  Il Sestiere, che oggi si estende dalla Bacino San Marco fino al Ponte di Rialto, non è solo il centro geografico dell’isola, ma la pura essenza di Venezia.

Abbiamo suddiviso Sestiere San Marco nei seguenti capitoli:

Basilica di San Marco - Sestiere San Marco

Piazza San Marco

Centinaia di dipinti rappresentano la piazza in tutti i suoi aspetti, ed è un luogo che non ha mai smesso di affascinare artisti…

Sestiere San Marco

Campanile di San Marco

La prima torre campanaria venne costruita tra l’888 e il 912, la quale veniva usata come faro per i navigatori, in seguito prese un ruolo meno…

Sestiere San Marco

Basilica di San Marco

La prima fu costruita nel 829 per far custodire le spoglie di San Marco rubate ad Alessandria d’Egitto da due marinai l’anno precedente...

Palazzo Ducale - Sestiere San Marco

Palazzo Ducale

Nell’810 il doge Agnello Partecipazio donò l’isolotto che oggi ospita il palazzo di fronte al Bacino di San Marco, dando cosi inizio alla costruzione di una fortezza di legno…

Sestiere San Marco

Torre dell’Orologio

In cima alla torre, le statue di bronzo dei due Mori battono la campana ogni ora, mentre sotto, il quadrante dell’orologio in smalto blu e in lamina d’oro mostrava le ore, il giorno…

Gran Teatro La Fenice - Sestiere San Marco

Gran Teatro la Fenice

Due volte distrutto da incendi, è ora splendidamente restaurato. Sede di importanti stagioni operistiche, sinfoniche e del Festival internazionale di Musica Contemporanea.

Basilica di San Giorgio Maggiore - Sestiere San Marco

Basilica di San Giorgio Maggiore

La chiesa e il monastero costruiti tra il 1560 e il 1580 sono tra i maggiori risultati architettonici di Andrea Palladio, che riuscì…

Carnevale di Venezia - Sestiere San Marco

Carnevale di Venezia

Un periodo spensierato che avvolgeva la città, libero da pregiudizi e dalle abitudini quotidiane, dove attori e spettatori si univano in questo grande palcoscenico…

Sestiere San Marco

Palazzo Contarini da Bovolo

La piccola corte con sette antichi pozzi la incornicia meravigliosamente. Rappresenta il gusto per la decorazione e l’abilità ingegneristica…

Cerchi altro???

Abbiamo suddiviso le province della regione Veneto in vari territori, in maniera che tu possa scoprire ciò che ti circonda e riuscire ad organizzare al meglio il tuo viaggio. Ogni territorio nasconde itinerari da intraprendere, vie nuove da scoprire e percorsi da esplorare. Cosa aspetti??? Utilizza le nostre cartine!!!

Cartina: Sestiere San Marco

Pernottamento