fbpx

Moriago della Battaglia

In questo capitolo trattiamo una delle zone più segnate d'Italia, dove persero la vita numerosissimi soldati durante la Grande Guerra, Moriago della Battaglia.

Il piccolo paese di Moriago della Battaglia, situato a nord del fiume Piave e del Montello, ospita un’area monumentale e naturalistica di 112 ettari chiamata Isola della Morte. Questo nome fu dato in memoria delle numerosissime vittime, d’ambo gli schieramenti, rimaste sul terreno nei giorni decisivi della prima guerra mondiale.

Il 27 ottobre 1918 ci fu l’assalto degli Arditi che conquistarono Moriago, segnando l’inizio della decisiva Battaglia di Vittorio Veneto. Il luogo è dedicato alla memoria ed alla pietà popolare, colpite dal continuo emergere di armi e soldati dalla ghiaia del fiume Piave. “Su questa isola si faticava a camminare, tanto era l’ingombro di cadaveri” (Ragazzo del 99)”.

All’interno del parco, oggi, si possono svolgere passeggiate o giri in bicicletta molto suggestivi tra le orchidee spontanee che nascono sui verdi prati. Tutti i percorsi dell’ampia oasi, intitolati ai reggimenti che combatterono sul Piave, confluiscono sul piazzale “Ragazzi del 99” dove sono collocati il Tempio Votivo alla Madonnina del Piave e altri cimeli di guerra.

Cerchi altro???

Spazio Pubblicitario Disponibile

La più ampia scelta di hotel, appartamenti e case vacanze

Qualunque tipo di viaggio tu voglia fare, con noi avrai sempre il prezzo più basso garantito. Scopri le nostre 2.298.359 strutture in oltre 85.000 destinazioni.

Miglior prezzo garantito