fbpx

Loggia dei Cavalieri

In questo capitolo trattiamo uno degli edifici più caratteristici e curiosi del centro storico di Treviso, la Loggia dei Cavalieri.

La Loggia dei Cavalieri è un caratteristico edificio romanico del XIII secolo di forma irregolare, uno dei tanti simboli del potere politico dei nobili di Treviso. Si trova nel centro storico della città, tra via Martiri della Libertà e via Indipendenza, queste due vie rappresentano l’antico Cardo e l’antico Decumanus di quello che era un prezioso foro romano. In particolare questa struttura veniva usata come ritrovo per giocare a scacchi o come sede per effettuare i vari convegni della classe nobiliare.

La Loggia dei Cavalieri

La tettoia a pianta trapezoidale fu sorretta, al centro, con una colonna in pietra d’Istria e, nei lati, da colonne in pietra viva di un unico pezzo. Su ogni parete si trovano cinque grandi archi a tutto sesto, appoggiati su un parapetto di mattoni. Il suo interno fu abbellito nel corso del tempo ad affreschi, che purtroppo si sono sovrapposti in seguito alle sommosse aristocratiche della città.

La Loggia dei Cavalieri

Oggi gli strati di intonaco risultano rovinati, ma si può ancora ammirare alcune iscrizioni in grandi caratteri onciali romanici, si tratta di un’antica scrittura maiuscola, usata nel VIII secolo per manoscritti bizantini e più tardi attorno al XIII secolo per le intestazioni e i titoli. Le primi raffigurazioni sono probabilmente datate tra il 1276 e il 1277, invece il secondo strato di decorazioni sono del 1313 e 1314 circa. La Loggia dei Cavalieri si trova a pochi passi dal prestigioso palazzo dei Trecento e dal salotto della città di piazza dei Signori.

Cerchi altro???