fbpx

Il Centro Storico di Treviso

In questo capitolo trattiamo il cuore della provincia, attraversato da numerosi canali e corsi d’acqua, il meraviglioso centro storico di Treviso.

Il centro storico di Treviso

Collocata nel cuore della pianura veneta, il centro storico di Treviso, è un’importante centro agricolo ed industriale in continuo sviluppo. L’abbondanza delle acque che nascono e che si intersecano in una rete di canali sotto i numerosi palazzi medioevali e rinascimentali, danno alla città un aspetto signorile e attraente. Nel corso dei secoli Treviso rimane una città vitale, quieta e pittoresca, immersa in un territorio particolarmente fiorente dal punto di vista politico ed economico, tanto da definirla, già nel Duecento, la “marca gioiosa et amorosa”. Treviso sa regalare momenti magici a chi ama camminare senza fretta sui ciottoli consumati dal tempo, seguendo i corsi d’acqua lungo le vie a portici, per poi ritrovarsi seduti su una tipica osteria a godere le prelibatezze della terra trevigiana.

La città poggia su numerose sorgenti risorgive, localmente chiamate “fontanassi”, che nascono in tutto il territorio comunale.  Il più importante è il Botteniga, che dopo aver ricevuto le acque del Pegorile e Piavesella, oltrepassa la cinta muraria all’altezza del Ponte de Pria e si ramifica nel Cagnan Grande, nel Buranelli e nel Roggia, i quali contribuiscono ad arricchire e delineare il centro storico di Treviso.

In un territorio così ricco di risorse idriche, l’antica Tarvisium, divenne presto municipio e, grazie alla vicinanza ad alcune importanti arterie, come la strada Postumia, (strada romana costruita nel 148 a.C.) ed alle stesse vie d’acqua, divenne sin dai tempi più antichi un vivace centro commerciale. Treviso oggi è una città da visitare in ogni stagione, assaporando ogni suo angolo caratteristico e immergendosi nella vita tranquilla della sua città, cogliendo il piacere di leggere un libro sulle rive di un canale o di vagare alla ricerca di opere d’arte.

Abbiamo suddiviso il centro storico di Treviso nei seguenti capitoli:

Le Mura di Treviso

Le Mura di Treviso

Oggi ciò che rimane della struttura difensiva è un bellissimo viale alberato, affiancato da un lungo e suggestivo canale, dove poter passeggiare con la famiglia...

Il centro storico di Treviso

Palazzo dei Trecento

Tra i vari edifici che si affacciano troviamo il Palazzo del Podestà, oggi noto come Palazzo della Prefettura del 1491 con il rifacimento ottocentesco…

Il centro storico di Treviso

Loggia dei Cavalieri

La tettoia fu sorretta con una colonna al centro in pietra d’Istria e nei lati da colonne in pietra viva di un unico pezzo, il suo interno fu decorato ad affresco…

Il centro storico di Treviso

Chiesa San Nicolò

Lo stile con forme semplici e massicce, ma al contempo eleganti sono proiettati verso l’alto, con finestre snelle e molto alte fra nervature sottili.

Il centro storico di Treviso

Canale dei Buranelli

Sulla riva opposta del canale si trova la casa del famoso scrittore trevigiano Giovanni Comisso, e poco più in là si impone l’edificio…

La Cattedrale di San Pietro Apostolo o Duomo di Treviso

Duomo di Treviso

Costruita attorno al XI secolo, sorge sulle fondamenta di un tempio paleocristiano, di cui restano tracce in via delle Canoniche…

Cartina del Centro Storico di Treviso

Abbiamo suddiviso le province della regione Veneto in vari territori, in maniera che tu possa scoprire ciò che ti circonda e riuscire ad organizzare al meglio il tuo viaggio. Ogni territorio nasconde itinerari da intraprendere, vie nuove da scoprire e percorsi da esplorare. Cosa aspetti??? Utilizza le nostre cartine!!!

Altri argomenti legati alla tua ricerca:

In questo capitolo trattiamo l’incredibile mondo della Cucina Veneta, dai prodotti tipici del territorio alle ricette caratteristiche delle nostre mamme.   Continua ...

Cerchi qualcos’altro qui vicino ???