fbpx

Badia Polesine

In questo capitolo trattiamo la tranquilla, graziosa e caratteristica città di Badia Polesine, situata nel cuore della pianura veneta.

Badia Polesine è situata a ovest del capoluogo e sorge su una lingua di terra tra il fiume Adige e il naviglio Adigetto, confinante con la provincia di Padova e Verona. Da visitare sono l’Abbazia di Santa Maria della Vangadizza, che fu fondata  dall’ordine dei  Benedettini e che passò, nel XIII secolo, all’ordine dei  Camaldolesi sino a quando venne soppresso in età napoleonica.

Il Teatro Sociale, edificio dell’ottocento, è considerato una “piccola Fenice” dell’entroterra. Il suo interno è un tripudio di dorature e intagli dell’artista Luigi Voltolini. Uno dei simboli della città è il Palazzo degli Estensi dall’aspetto elegante e ben strutturato, risale al 1400 ed è in stile tardo-gotico.

Cerchi qualcos’altro qui vicino ???