fbpx

Piazza Vittorio Emanuele II

In questo capitolo trattiamo Piazza Vittorio Emanuele II, il punto d’incontro per i rovigoti e di manifestazioni importanti della città.

Piazza Vittorio Emanuele II, cuore di Rovigo sin dal Medioevo con l’inconfondibile stile delle piazze Venete, è un luogo di aggregazione e di passaggio, offre molti caffè all’aperto dove rilassarsi, negozi alla moda ed è teatro di concerti estivi e di spettacoli d’animazione. La piazza, con la parte centrale dedicata al passeggio, è caratterizzata dal Monumento del Primo Re d’Italia, Vittorio Emanuele II, realizzata dallo scultore piemontese Giulio Monteverde e della colonna in pietra d’Istria (1519), che s’impone al centro con il troneggiante Leone di San Marco sulla cima, simbolo della Repubblica di Venezia e del dominio della Serenissima sul territorio rodigino. Un luogo significativo, che col passare del tempo si impreziosì con le case e i palazzi nobiliari che sorsero progressivamente attorno alla piazza.

Se il Duomo di Santo Stefano era il cardine religioso della città, e ben presto la piazza diventò quello laico, aperta nell’ospitare mercati e manifestazioni, che cambiarono la storia del centro abitato. Sulla piazza si affacciano importanti edifici come il rosso Palazzo del Municipio con i suoi tipici portici a loggia, affiancato dalla settecentesca Torre dell’Orologio, ricostruita nel 1790 e dove fu inserita la vecchia campana del mastio del Castello di Rovigo. Sul lato di nord-est invece, troviamo il restaurato Palazzo Roverella del 1474, il quale ospita le pinacoteche dell’Accademia dei Concordi, una delle migliori collezioni d’arte del Veneto.

Escursioni Naturalistiche sul Delta del Po:   CLICCA QUI

La guida Niky Penini pescatore di professione, nato e cresciuto in barca tra il Po e la Sacca degli Scardovari dove la mia famiglia, per prima, ha iniziato ad allevare cozze. Amo e rispetto la natura e voglio trasmettere a tutti coloro che avrò modo di conoscere, ciò che essa mi insegna ogni giorno. Cercherò inoltre di farvi capire cosa significa lavorare a stretto contatto con un mondo particolare, legato ancora a tradizioni e consuetudini, raccontandovi la storia di questi territori dei "sospiri", fatti di sacrificio ma che sanno regalare un senso di libertà impagabile. Riconoscimento Prov. n° 846 del 12/04/2017

Contatto mail:  deltadelpo@outlook.it

Prezzi per uscita:  Escursioni Naturalistiche sul Delta del Po

Cerchi altro???

Spazio Pubblicitario Disponibile

La più ampia scelta di hotel, appartamenti e case vacanze

Qualunque tipo di viaggio tu voglia fare, con noi avrai sempre il prezzo più basso garantito. Scopri le nostre 2.298.359 strutture in oltre 85.000 destinazioni.

Miglior prezzo garantito