fbpx

La Rotonda

In questo capitolo trattiamo una delle opere più prestigiose e sontuose della città, la Beata Vergine del Soccorso, chiamata anche La Rotonda.

La Beata Vergine del Soccorso, chiamata anche La Rotonda, è un edificio religioso situato nel centro storico di Rovigo, conosciuta per la sua forma ottagonale e per gli eventi storico-religiosi legati all’evoluzione della città.

Semplice ed armonioso il sacro tempio fu costruito tra il 1594 e il 1613 dall’ingegnere bassanese Francesco Zamberlan, amico e collaboratore del grande architetto Andrea Palladio, con lo scopo di venerare un’immagine della Madonna alla quale si attribuivano diversi miracoli, tra cui la liberazione di Rovigo dalla pestilenza.

La Beata Vergine del Soccorso - La Rotonda

Circondata da un portico con tetto spiovente, sorretto da colonne d’ordine toscano, conserva delle caratteristiche lapidi sepolcrali, che vennero collocate sulla parete esterna della Rotonda, così da salvarle dalla dispersione in seguito al decreto napoleonico del 1804, nelle quali sono incisi alcuni degli episodi più importanti della storia cittadina.

Un edificio straordinario, altamente suggestivo grazie alle sue linee, che già dal Rinascimento, i grandi architetti teorizzavano come una forma circolare, o riconducibile al cerchio, come un ottagono, fosse la più adatta a simboleggiare le perfezione di Dio, e quindi perfetta per un edificio sacro.

La Beata Vergine del Soccorso - La Rotonda

All’interno la Beata Vergine del Soccorso ha le pareti ricoperte di tele e sculture che ne fanno un compendio di arte veneta secentesca, tra cui le opere di artisti come F. Maffei, A. Celesti, G.B. Pelizzari, P. Muttoni, A. Varotari. I teleri alle pareti si dividono i due fasce, in quella inferiore possiamo ammirare 8 grandi quadri che hanno come soggetto episodi della storia di Maria e altri 8 a celebrare i podestà. Nella parte superiore troviamo 17 grandi tele, di cui ben 14 a celebrare i podestà, 2 su i provveditori alla sanità e l’ultimo dedicato alla Passione di Gesù, situato nel quadro sopra all’altare.

La Beata Vergine del Soccorso - La Rotonda

Lo sfarzoso altare maggiore in legno dorato, che incornicia al suo centro la venerata immagine della Madonna del Soccorso, alla quale si attribuiscono doti miracolose, fu scolpito da Giovanni Caracchio nel 1607 circa. Inoltre, non perdetevi il prezioso organo del celebre maestro organaro veneto Gaetano Callido, uno dei massimi esponenti dell’epoca.

Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail

◊ IL CENTRO STORICO DI ROVIGO

Il centro storico di Rovigo

Situata nel cuore del Polesine, tra il fiume Adige e il fiume Po, il centro storico di Rovigo.

◊ LA PROVINCIA DI ROVIGO ◊

E' caratterizzata da un paesaggio unico e tutto da scoprire, la terra fertile del Polesine stretta tra i due fiumi più lunghi d’Italia, il fiume Po’ e il fiume Adige, ostenta una segreta bellezza in una trionfante natura rimasta ancora selvaggia. Tutto ciò è ben visibile nel Parco Regionale del Delta del Po’, la più vasta zona umida d’Europa e del Mediterraneo, con circa 700 kmq di terra e acqua, dichiarato dall’UNESCO patrimonio dell’umanità. In questo territorio, in continuo movimento, prenderemo in considerazione alcuni aspetti che potranno sembrare noiosi e banali, ma se saremo capaci di affrontarli con lo giusto spirito, queste terre ci regaleranno emozioni uniche e indimenticabili.

◊ CATEGORIE SPECIALI

La Regione Veneto, incastonata a nord-est dell’Italia, è un mix di storia e tradizioni ed, il tutto, è arricchito dalla vivacità dei suoi abitanti e da una vasta gamma di prodotti tipici tutti da assaporare. Dalle vette più alte delle Dolomiti abbraccia e accoglie con calore fraterno ogni visitatore, accomodandolo tra i tanti salotti delle sue città d’arte, regalandogli indimenticabili emozioni. Girando tra le pagine di questo sito, potrai organizzare le tue prossime vacanze nella regione Veneto e grazie alle tante foto pubblicate, tutto risulterà molto semplice.

◊ CATEGORIA SPORT ◊

In questo capitolo trattiamo lo Sport, cioè dalle attività sportive più facili per le famiglie a quelle più articolate e impegnative.

◊ CATEGORIA CUCINA

In questo capitolo trattiamo l’incredibile mondo della Cucina veneta, dai prodotti tipici del territorio alle ricette caratteristiche delle nostre mamme.

◊ CATEGORIA NATURA ◊

In questo capitolo trattiamo la Natura che ci circonda, un territorio ricco di biodiversità e particolarmente fragile, quindi assolutamente da rispettare.

◊ CATEGORIA STORIA ◊

In questo capitolo trattiamo la Storia che, nel corso del tempo, ha trasformato, modellato e segnato il territorio della regione Veneto

◊ CATEGORIA MY WAY ◊

In questo capitolo trattiamo My Way, una finestra utile per iniziare a progettare e a definire un simpatico weekend tra le meraviglie della regione Veneto