fbpx

L’Orto Botanico

In questo capitolo trattiamo l'Orto Botanico di Padova, si tratta del più antico al mondo, grazie anche all'Università padovana.

Neoregelia Princeps - Orto Botanico - Padova

L’Orto Botanico Universitario di Padova è il più antico al mondo e continua ad esistere, sui terreni un tempo appartenuti ai monaci benedettini, dal 1545 e, dal 1997, è Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. Nato come “Giardino dei Semplici” fu istituito dal Senato della Repubblica di Venezia per garantire la coltivazione di piante medicinali

 a scopo farmacologico e, nello stesso tempo, per essere campo di studi per gli studenti di medicina. L’orto è suddiviso in vari settori e più i curiosi sono sicuramente quelli  vicino alla biblioteca, riservati alle piante velenose e insettivore.

Il pezzo più fiabesco del giardino, invece, è sicuramente il Platano del 1680, alto fino a una quarantina di metri con una chioma fitta e molto ombrosa. Non di meno, comunque, sono una “magnolia sempreverde” del 1789, proveniente dalle regioni meridionali degli Stati Uniti, il “ginkgo” del 1750, le “palme di San Pietro” chiamate anche palme nane per le dimensioni ridotte, il “cedro sempreverde” originario della catena montuosa dell’Himalaya ed, infine, la metasequoia che si ritiene estinta nel Pliocene. Dal 1997 è Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO.

Cerchi altro???

Spazio Pubblicitario Disponibile

La più ampia scelta di hotel, appartamenti e case vacanze

Qualunque tipo di viaggio tu voglia fare, con noi avrai sempre il prezzo più basso garantito. Scopri le nostre 2.298.359 strutture in oltre 85.000 destinazioni.

Miglior prezzo garantito