fbpx

Cappella degli Scrovegni

In questo capitolo trattiamo una delle opere più famose al mondo che conserva Padova nella Cappella degli Scrovegni nel Parco Arena.

Cappella degli Scrovegni

La Cappella degli Scrovegni è uno dei massimi capolavori dell’arte occidentale. E’ situata nei Giardini dell’Arena a nord di Padova dove è possibile anche ammirare i resti di un’antica arena romana risalente al I secolo. La piccola chiesa romanico-gotica che custodisce questo piccolo tesoro dipinto da Giotto, venne fatta costruire dal nobile Enrico Scrovegni, nel 1303, per redimere la memoria del padre divenuto ricco grazie alla pratica dell’usura.

 Il ciclo pittorico che decora le pareti della cappella privata della famiglia degli Scrovegni, mostra scene di vita  di Gioacchino e Anna, della Vergine Maria  e di Gesù Cristo. Ciò che maggiormente colpisce, però,  sono le note di blu degli sfondi e del cielo stellato della volta, un blu oltremare, ricavato dai lapislazzuli.

Il tema centrale, comunque, è la salvezza, a cominciare dall’apparizione di Dio, sino al Giudizio Universale. Ciò che in ogni caso emerge, è lo stile rivoluzionario di Giotto, che inizia a rappresentare in modo più naturale i suoi personaggi.