fbpx

Feltre

In questo capitolo trattiamo una delle città più belle e affascinanti della Valbelluna, non perdetevi l’affascinate Feltre.

Feltre, situata tra il fiume Piave e le Dolomiti, è graziosa città murata che si suddivide in due parti: la parte antica aggrappata al colle con la cinta muraria e la parte moderna che, nonostante i numerosi edifici del’500, è diventata il centro della vita commerciale e industriale della città. -Da non perdere è il  “Palio di Feltre”, di origine quattrocentesca, che è una manifestazione che si svolge ogni anno il primo fine settimana di agosto, con lo scopo di ricordare l’entrata della città di Feltre nella Repubblica di Venezia.

Durante l’evento, i quattro quartieri della città, ovvero Castello,  Duomo,  Port’Oria e Santo Stefano, si disputano fra loro il possesso dei quindici ducati d’oro cuciti su di un drappo d’autore, il quale resterà al vincitore come simbolo della vittoria. Il tutto si articola in quattro gare caratteristiche: staffetta, tiro con l’arco, tiro alla fune e corsa equestre o gara dei corsieri. I festeggiamenti iniziano sin dal venerdì sera con cene nei quartieri che riuniscono nelle vie e nelle piazze centinaia di commensali.