fbpx

Dolomiti Bellunesi

In questo capitolo trattiamo una delle zone più amate e caratteristiche del Veneto, Il Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi.

Il Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi è un’area naturale protetta del Veneto con oltre 31.000 ettari di terreno di una bellezza intima e selvaggia, meta ideale per chi ama immergersi nella natura. Istituito nel 1988, il parco è collocato nella provincia di Belluno, tra il fiume Cismon a ovest ed il  fiume Piave ad est ed è circondato da altre meravigliose aree protette, come il Parco Naturale delle Prealpi Carniche, il Parco Naturale di Paneveggio e delle Pale di San Martino.

Dal punto di vista escursionistico il territorio offre 52 sentieri Cai ed è attraversato anche dalle “Alte Vie delle Dolomiti”, in particolare dalla n°1, la n°2 e in minima parte dalla n°3, oltre ad alcune tappe del “Cammino delle Dolomiti”, un lungo itinerario ad anello che in 30 tappe penetra le vallate più impervie della provincia di Belluno.

Il Parco comprende i gruppi montuosi delle Alpi Feltrine, i Monti del Sole, la Schiara, il Talvèna, il  Prampèr e lo Spiz di Mezzodì. Il territorio, fatta eccezione per alcune aree carsiche di alta quota, si presenta estremamente ricco di risorse idriche come corsi d’acqua, paludi e sorgenti, sostenendo cosi la ricchezza biologica del Parco.