fbpx

Dolomiti di Sesto

In questo capitolo trattiamo le meravigliose Dolomiti di Sesto, una delle zone più incantevoli e visitate dagli appassionati di montagna.

Le Dolomiti di Sesto, situate a cavallo tra la provincia di Belluno e quella di Bolzano, prendono il nome dal grazioso paese di Sesto incastonato proprio a nord-est di questo sorprendente gruppo montuoso, la cui vetta più alta è la Punta dei Tre Scarperi di 3152 metri. Questo inconfondibile gruppo montuoso si trova in un territorio piuttosto vasto, infatti, corre lungo i confini con l’Austria sino alla valle del Piave, dalla Val di Landro alla Val Pusteria.

Le Dolomiti di Sesto sono patrimonio naturale dell’UNESCO grazie a un territorio magico e sorprendente, la cui biodiversità ha formato delle vere opere d’arte che svettano pallide tra le grandi foreste e le verdi vallate. Organizza le tue vacanze tra questi gruppi montuosi, i vari centri abitati e le diverse località offrono, durante l’estate, una vasta gamma di attività all’aria aperta, come escursioni, arrampicate, mountain bike, equitazione e molto altro, lungo le facili piste ciclabili a fondovalle oppure più in alto sulle malghe tra i passi dolomitici.

Durante l’inverno, invece, è possibile trovare  molte località attrezzate con impianti di risalita per lo sci e lo snowboard, centinaia di chilometri di piste preparate sia per lo sci di fondo, sia per facili camminate o ciaspolate sulla neve. Qui di seguito cercheremo di far emergere i meravigliosi gruppi montuosi che si trovano nella regione Veneto e a quelli che ne superano i confini leggermente, visto la maestosità e la difficoltà di gestire queste gigantesche opere d’arte naturali.

Fanno parte del meraviglioso gruppo delle Dolomiti di Sesto il Gruppo delle Tre Cime di Lavaredo, il Gruppo del Monte Piana, i Cadini di Misurina, il Gruppo del Monte Paterno, il Gruppo della Croda dei Toni, il Gruppo del Popera, il Gruppo Rondoi-Baranci e il Gruppo dei Tre Scarperi.  I gioielli più preziosi di tutto il territorio di Sesto e anche la zona più frequentata turisticamente sono le Tre Cime di Lavaredo, che con il suo inconfondibile profilo riconosciuto in tutto il mondo sono meta da sempre di scalate ardite e di facili escursioni.

Abbiamo suddiviso le Dolomiti di Sesto nei seguenti capitoli:

Dolomiti di Sesto

Tre Cime di Lavaredo

Il Gruppo delle Tre Cime di Lavaredo costituiscono il simbolo delle Dolomiti Patrimonio del UNESCO e sono considerate tra le meraviglie naturali più famose nel mondo. Osservandole da nord assomigliano vagamente a tre dita che puntano verso il cielo compatte e armonicamente allineate, un profilo unico e spettacolare...

Dolomiti di Sesto

Cadini di Misurina

I Cadini di Misurina sovrastano le splendide acque del Lago di Misurina in provincia di Belluno, e sono situati tra Cortina d’Ampezzo, Auronzo di Cadore e dalle Tre Cime di Lavaredo. Il termine Cadini deriva dal termine cadorino “ciadìn” che viene tradotto in valloni, in riferimento ai diversi avvallamenti

Dolomiti di Sesto

Croda dei Toni

Il Gruppo della Croda dei Toni si trova lungo il confine tra la regione Veneto e Trentino-Alto Adige, tra le Tre Cime di Lavaredo, il Monte Paterno e il Gruppo del Popera. È un gruppo montuoso molto complesso e costituito da diverse elevazioni, spicca su tutte proprio la Croda dei Toni di 3.094 metri

Dolomiti di Sesto

Gruppo del Popera

Il Gruppo del Popera è un piccolo gruppo montuoso delle Alpi, che si trova dopo il Gruppo della Croda dei Toni sul confine tra la provincia di Belluno e quella di Bolzano. La SOIUSA lo suddivide in sottogruppo di Cima Undici, sottogruppo di Croda Rossa di Sesto e bastione Cima Bagni-Aiarnola, tra queste spicca

Cartina delle Dolomiti di Sesto

Abbiamo suddiviso le province della regione Veneto in vari territori, in maniera che tu possa scoprire ciò che ti circonda e riuscire ad organizzare al meglio il tuo viaggio. Ogni territorio nasconde itinerari da intraprendere, vie nuove da scoprire e percorsi da esplorare. Cosa aspetti??? Utilizza le nostre cartine!!!