fbpx

Dolomiti di Feltre

In questo capitolo trattiamo uno dei gruppi montuosi meno conosciuti delle Dolomiti, ma con grandi tradizioni e peculiarità, le Dolomiti di Feltre.

Le Alpi Feltrine o Dolomiti di Feltre sonosituate a cavallo tra la provincia di Belluno e quella di Trento, sono il massiccio montuoso più meridionale di tutte le Dolomiti  e prendono il nome dalla città vicina di Feltre. E’ un territorio di una bellezza intima e selvaggia e lo possiamo suddividere in tre zone: il Gruppo del Cimonega, il Gruppo del Pizzocco e il Gruppo delle Vette Feltrine. Tutti i gruppi sono caratterizzati da boschi di latifogli, foreste di conifere, corsi d’acqua, verdi praterie e le alte pareti rocciose.

Queste montagne si estendono su una complessa catena montuosa che attraversa la provincia e l’ arricchisce grazie alla grande varietà di paesaggi e alla notevole diversità biologica. All’interno del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi si contano ben 52 sentieri Cai, attrezzati e curati, che offrono moltissime possibilità a tutti i visitatori, inoltre questo territorio, è attraversato dalle “Alte Vie delle Dolomiti” la numero 1 e la numero 2.  E’ proprio percorrendo uno degli otto percorsi delle “Alte Vie delle Dolomiti”, che si può assaporare e vivere al pieno le Dolomiti Patrimonio dell’UNESCO prestando, ovviamente, la giusta prudenza.

Cerchi altro???