fbpx

Le Fortificazioni Romane

In questo capitolo trattiamo le fortificazioni Romane del centro città di Belluno, resti di una popolazione che trasformò diversi paesi.

Belluno, molto probabilmente, è stata fondata tra il 220 e il 200 a.C. dai Romani che scacciarono a nord le popolazioni celtiche che vivevano in queste terre. La città, all’epoca, era circondata da alte mura di cui, però, vi rimane  traccia solo in alcuni tratti. A simboleggiare veramente la presenza romana, invece, sono le famose porte d’ingresso al centro abitato; come Porta Rugo, dove passava la via che portava al porto fluviale di Borgo Piave, Porta Dojona, che prende il nome dal torrione vicino, Porta Dante, che al tempo dei Romani era un piccolo uscio di servizio chiamato Ussolo.