fbpx

Pieve di Cadore

In questo capitolo trattiamo uno dei paesi più caratteristici di tutte le Dolomiti, paese nativo del grande Tiziano, Pieve di Cadore.

Pieve di Cadore, capoluogo e centro storico-artistico più notevole del Cadore, sorge su un promontorio collinoso a destra del fiume  Piave, è situata a quaranta chilometri a nord-est di Belluno e, verso nord-ovest, si protende fino alle pendici del monte Antelao, chiamato il “Re delle Dolomiti” che con i suoi 3264 metri di altezza risulta essere la seconda vetta più alta delle Dolomiti.

In questa città nacque la gloria di Venezia, ovvero il grande Tiziano Vecellio, conosciuto solo con il nome di Tiziano. La cinquecentesca casa natale di Tiziano che, nel 1485 vide la nascita di questo grande artista,  è una tipica costruzione cadorina dei tempi andati e, attualmente, ospita un museo.

Tiziano fu un’ artista innovativo e poliedrico, che seppe interpretare al meglio le peculiarità che rendono unica la pittura veneziana, ovvero: il colore, la sensibilità per la luce e il paesaggio, una lieta partecipazione spirituale e carnale alla bellezza e alla natura.

   Da vedere la Festa dei Zater, a Perarolo di Cadore a fine luglio, ovvero una manifestazione che vuole rievocare l’antico mestiere degli zattieri che, per secoli, hanno solcato con le loro zattere il fiume Piave fino a Venezia per consegnare i loro carico. Oltre alla rievocazione in costume, sono previsti anche incontri musicali, commedie teatrali, gastronomia tipica e laboratori per bambini.

Cerchi altro???

Spazio Pubblicitario Disponibile

La più ampia scelta di hotel, appartamenti e case vacanze

Qualunque tipo di viaggio tu voglia fare, con noi avrai sempre il prezzo più basso garantito. Scopri le nostre 2.298.359 strutture in oltre 85.000 destinazioni.

Miglior prezzo garantito